11.10.08

Sessoscritto...male. I racconti erotici di Affari Italiani

Affari Italiani, "il primo quotidiano online", si è dato al porno.
In una delle innumerevoli comunicazioni via email che arrivano nella posta di chi si sia registrato, si faceva presente ai lettori che era imminente l'apertura della nuova sezione "hot" del sito, definita "Affari Nights".

Si, ovvio: il sesso tira, e Affari Italiani lo ha sempre saputo (avete presente le "Cover Girls", o la "TV dei ragazzi"?). Ora però ecco che mi imbatto anche nella rubrica "Sessoscritto", contenitore di quelli che vorrebbero essere racconti erotici: leggetene qualcuno, se avete 5 minuti da perdere.

Banali, spesso semplicemente volgari, questi racconti danno vita alle fantasie più abusate dell'immaginario maschile, e lo fanno con qualità letterarie veramente discutibili. Eh si, perchè non basta parlare di "fica bagnata" o di "cazzo duro" per scrivere un buon racconto erotico, come non basta inserire, tra un paragrafo e l'altro di questi racconti, alcune belle foto al limite del porno.

L'idea in sé non era malvagia, anzi. Aumenti il traffico sul sito, e dai al pubblico quello che vuole (inutile girarci intorno: internet is for porn). Peccato soltanto che questo Sessoscritto sia semplicemente Sessoscritto...male.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget