29.12.11

Evviva le Poste Italiane!

Succede che, da circa 17 anni, spedisci roba varia via posta allo stesso identico indirizzo.

Succede che, a 'sto giro, un pacco che avevi spedito allo stesso identico indirizzo al quale spedisci roba varia da circa 17 anni, dopo due settimane dalla spedizione ti torna indietro con sopra scritto "non c'è il nome sul campanello". E a te viene in mente che la spedizione ti era costata un occhio della testa.

Succede che ti confermano che no, il nome sul campanello c'è eccome, e che piuttosto è il postino ad aver creato già parecchi problemi e suscitato numerose lamentele.

Succede che vai sul sito di Poste Italiane, e raggiungi la pagina dedicata ai reclami. Tra le varie opzioni di reclamo disponibili, scegli di telefonare al numero verde 803.160: navighi un po' a naso tra le varie scelte che ti declama la voce guida, e alla fine (gaudio!) riesci a parlare con qualcuno. 

Succede che l'addetto al call center di Poste Italiane ti informa che il reclamo dovresti spedirlo via lettera, via fax o direttamente online tramite l'apposito form, perchè sfortunatamente in questo momento loro non possono inserirlo perchè il sistema per l'inserimento a database dei reclami...non funziona.

Quasi quasi, il reclamo, le spedisco via lettera. Ma anche no, hai visto mai che alla sede delle Poste Italiane non ci sia il nome sul campanello.

Epic fail.

24.12.11

Buon Natale a chi è rimasto

Buon Natale a chi è rimasto.

21.12.11

Paolo Conte - vieni via con me



Paolo Conte - Vieni via con me

Via, via, vieni via di qui
niente più ti lega a questi luoghi,
neanche questi fiori azzurri...

Evviva Paolo Conte, anche se non è mai stato tra i miei autori preferiti ed anche se facendo un rapido calcolo non conosco più di 5 sue canzoni (ammetto le mie mancanze). Evviva Paolo Conte e la bella musica italiana, dunque.

Evviva.

12.12.11

Il sangue degli elfi: il "nuovo" romanzo di Sapkowski arriva a breve in Italia?

Sorpresa! "Il sangue degli elfi" sarà il terzo libro dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski ad arrivare in Italia, come sempre pubblicato da Editrice Nord, e a quanto pare arriverà a breve: nonostante sul sito dell'editore non vi sia traccia di questa fausta notizia (dev'essere un'abitudine...un'abitudine che perdoniamo volentieri a questo editore) il libro è apparso come "prossima uscita" nei listini di una catena di librerie, e ciò dovrebbe significare che potremmo mettere le nostre manine pacioccose su un nuovo libro dedicato a Geralt di Rivia tra una settimana o poco più (ottimisticamente parlando, io già mi accontenterei di vederlo uscire per gennaio 2012).

Ci tengo a sottolineare due cose: sia che abbiate amato i videogiochi dedicati allo strigo (The Witcher e The Witcher 2, realizzati da CD Project Red), sia che ignoriate bellamente l'esistenza dei suddetti videogiochi, vale la pena di leggere sia "Il guardiano degli innocenti" che "La spada del destino"; si tratta dei primi libri di Andrzej Sapkowski ad essere arrivati in Italia, e contengono una serie di racconti dei quali il nuovo romanzo "Il sangue degli elfi" è il sequel. Non me l'aspettavo, ma devo ammettere che i romanzi sono molto più belli dei (bellissimi) videogiochi a loro ispirati. Consigliati a chi cerca un fantasy diverso dalla solita carne trita, ed un protagonista coi controcosi. E questa è una.

La seconda cosa che voglio sottolineare è l'imperitura stima per Editrice Nord, che ha avuto la prontezza ed il coraggio di portare in Italia questi libri. E sia chiaro, caro il mio editore: io, prima o poi, li voglio tutti.

[AGGIORNAMENTO] "Il sangue degli elfi" di Andrzej Sapkowski dovrebbe arrivare sugli scaffali delle librerie a febbraio 2012.

"Il sangue degli elfi", edizione polacca

Il marchio del diavolo: il nuovo romanzo di Glenn Cooper

E' disponibile in tutte le librerie il nuovo romanzo di Glenn Cooper, intitolato "Il marchio del diavolo" (titolo originale: "The devil will come"); dopo "La biblioteca dei morti", "Il libro delle anime" e "La mappa del destino" questo è il quarto romanzo dell'autore ad arrivare in Italia, pubblicato come sempre da Editrice Nord (il cui sito, misteriosamente, tace a proposito di questa nuova uscita).

Dopo aver letteralmente divorato gli altri tre romanzi del buon Glenn (a quando una rielaborazione cinematografica - chessò - de "La biblioteca dei morti"?) sono curioso di vedere in quanti giorni arriverò all'epilogo di questa nuova avventura. Non sarà Umberto Eco, ma se qualcuno compra un libro di Cooper credendo di leggere Eco...be', non è certo un problema di Cooper! Buona lettura!

Glenn Cooper
Il marchio del diavolo
Editrice Nord
19,60€

9.12.11

Post ottimista

 Se son rose...sfioriranno.

4.12.11

I migliori mod per The Elder Scrolls V: Skyrim

In attesa che Bethesda renda disponibile il Creation Kit per The Elder Scrolls V: Skyrim, evento che dovrebbe verificarsi intorno al gennaio 2012 e che dovrebbe dare il via ad una vera e propria invasione di modifiche totali o parziali, in rete sono comunque già comparsi numerosi mod di ottimo livello per l'ultimo capitolo di una delle saghe di giochi di ruolo occidentali più apprezzate.

Al solito, il sito di riferimento per la community è Skyrimnexus.com. Specifico, anche se non credo sia effettivamente necessario, che si sta parlando della versione PC di The Elder Scrolls V: Skyrim: su console, ahimè (ahimè un corno...) non si modda una cippa. Qui di seguito, una lista dei migliori mod per The Elder Scrolls V: Skyrim e un bel malloppone di pregevoli screenshots che (nota bene) non sono direttamente riferibili ai vari mod (semplicemente, mi garbavano e li ho caricati per bullarmi del mio powah-pc).

Detailed Bodies
by Xenius

Migliora le texture dei corpi dei personaggi; non si tratta di una nude mod.



Detailed Faces
by Xenius

Migliora le texture dei volti dei personaggi.



No More Blocky Faces
by Xenius

Dite addio ai volti "cubettosi"!  
 


High Quality Eyes
by Xenius

Migliora la qualità grafica degli occhi dei personaggi.

 
Detailed Lips
by Xenius

Migliora la qualità grafica delle labbra dei personaggi.




Better Beast Races
by Xenius

Migliora le texture dei corpi dei personaggi, relativamente alle razze non-umane; non si tratta di una nude mod.



Enhanced Blood Textures
by dDefinder

Migliora la resa grafica degli effetti di sangue nel gioco: impressionante.



Armor Improvement
by Jimmy High

Migliora la qualità grafica delle armature presenti nel gioco (work in progress).



Clothes Improvement
by Jimmy High

Migliora la qualità grafica dei vestiti presenti nel gioco (work in progress).




Better Snow
by PhoiPhoi

Migliora le texture della neve: sembra di essere a Cortina, e non a Skyrim; molto bello.



Enhanced Distant Terrain
by OpticShooter

Aggiungendo un effetto "disturbo" migliora - in parole povere - la resa visiva dei panorami, che nella versione vanilla risultano slavati.


Skyrim Enhanced Shaders
by Tapioks

Un mod imprescindibile, spettacolare: grazie ad un sapiente lavoro sugli shader del gioco, rende le notti più...oscure, gli effetti di luce più...luminosi ed in generale fa compiere alla grafica del gioco un salto di qualità sorprendente.




4GB Skyrim

by Monochrome Wench
Grazie a questo mod il motore di gioco sfrutta 4GB di memoria virtuale.




In conclusione, una dritta grazie alla quale godere maggiormente di tutto il ben di dio grafico che potrete gustarvi dopo aver scaricato ed installato questi mod: aumentare il campo visivo (FOV) di The Elder Scrolls V: Skyrim. Si tratta di una procedura molto semplice: aprite il file Skyrim.ini, che trovate in Documenti/My Games/Skyrim, e aggiungete nella sezione [General] la stringa fdefaultfov=XX (al posto di xx inserite un valore compreso tra 85 e 90).

Ranieri si rimbocca le maniche

Ranieri invita tutti a rimboccarsi le maniche, ma forse all'Inter dovrebbero pensare di rimboccarsi anche le gambe dei pantaloni, vista la melma di classifica nella quale è sprofondata la squadra nerazzurra dopo l'ennesima brutta figura di questa sconcertante stagione. Dai, che il 2012 - e relativa fine del mondo - è vicino!

Con l'Udinese è arrivata infatti non solo una sconfitta casalinga (0 - 1, rete di Isla al 28° del secondo tempo), ma anche l'espulsione di Zanetti (una vera e propria rarità) ed il rigore del possibile pareggio sbagliato da Pazzini.Tra questi due eventi c'è da segnalare anche il rigore di Di Natale parato da Julio Cesar, ma ci vorrebbe davvero una gran bella faccia tosta per definire questo..."dettaglio" come un aspetto positivo della gara della Beneamata.

Così, mentre ad Appiano Gentile si rimboccano le maniche, a me viene da pensare che all'Inter hanno scelto proprio l'anno giusto per smettere di vincere. Ma questa è un'altra storia.

Le profezie maya relative al 2012 citavano anche Ranieri.

29.11.11

The Elder Scrolls V: Skyrim, la patch 1.2 disponibile dal 30 novembre

La patch 1.2 per le versioni PC e Xbox 360 di The Elder Scrolls V: Skyrim sarà disponibile da domani, 30 novembre (la patch per PlayStation 3 - identificata su PSN come patch 2.01 - è invece già disponibile).

La patch tra le altre cose risolverà il problema delle texture in bassa risoluzione, che affligge il gioco su Xbox 360 (qualora sia installato sull'hard disk della console). I ragazzi di Bethesda ovviamente dichiarano che dopo il rilascio di questa patch continueranno a seguire forum, blog, sale di parrucchiera (NdS: questa è una mia speculazione) per monitorare quel che si dice sul gioco. Maggiori dettagli sui problemi risolti dalla patch sono consultabili nel post pubblicato sul blog di Bethesda.

Piccola nota in chiusura: chi, avendo la fortuna di possedere The Elder Scrolls V: Skyrim nella sua incarnazione PC, non volesse attendere la gioiosa giornata di domani per scaricare la patch e migliorare ulteriormente quello che è a tutti gli effetti un degno capitolo della nostra saga di giochi di ruolo preferita, può consultare il sito Skyrimnexus.com, sul quale come di consueto è già possibile trovare alcuni tra i migliori mod per The Elder Scrolls V: Skyrim disponibili in rete. E poi dicono che giocare su console è più bello...

 A patch donata non si guarda in bocca.

23.11.11

The Elder Scrolls V: Skyrim - Headshot!

Headshot! XD

22.11.11

Perugia-Fano 4-1: il servizio di Umbriatv.com



3° PT Benedetti
9° PT Benedetti
39° PT Cossu (FA)
2° ST Bueno
30° ST Moscati

11.11.11

The Elder Scrolls V: Skyrim



The Elder Scrolls V: Skyrim
esce oggi, 11 novembre 2011 (11/11/11, data evocativa), su PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Quale miglior modo per celebrarlo di una bella video parodia?

10.11.11

Nuovo video di gameplay per Kung-Fu High Impact



Nuovo video per Kung-Fu High Impact, il gioco in uscita su Xbox 360 il 25 novembre che permette a chiunque (si, anche a me) di scatenare il Maestro di Kung-Fu nascosto in fondo ad ognuno di noi.

Grazie alla tecnologia Kinect il giocatore viene trasportato all'interno del mondo di gioco, per combattere contro nemici di ogni tipo in quella che si prefigura come un'esperienza di gioco assolutamente da sbellicarsi.

Particolarmente sfiziosa la possibilità di utilizzare oggetti reali come arma in-game: mi intriga in particolare la possibilità di usare una pentola per prendere a mazzulate i nemici. Voglio vedere l'effetto che fa!

4.11.11

Far West Road 9

Hai presente quegli autisti che, in prossimità dei caselli autostradali, si piantano in mezzo ai maroni e sembra che dicano a tutti gli altri sfortunati guidatori di automobiline: "Ehi, aspetta un po' che adesso scelgo se andare alla cassa manuale...oppure al bancomat...to' ma c'è anche il Telepass...però quasiquasi mi fermo qui a fare un pic-nic".

Quelli che tu arrivi, li passi via perchè tanto a te non interessa mica tanto sapere come intendono porre fine alle loro sofferenze, che prima ti sfanalano e poi, quando arrivano al casello un mese dopo di te, abbassano il finestrino e ti dicono: "Ehi, tu mi hai tagliato la strada".

Ecco. Ho un'unica domanda per costoro: ma la serata non potreste rovinarla soltanto ai vostri familiari? Dovete proprio provarci anche con me?


Diamoci un taglio.

Far West Road 8

Sei lì che ti fumi una sigaretta in automobile (perchè fuori piove), parcheggiato nel parcheggione di un centro commerciale della provincia di Varese, quand'ecco che accanto a te parcheggia un'automobilina piccina-picciò.

Non fai neanche in tempo a chiederti come mai l'autista alla guida dell'automobilina piccina-picciò, con tutto lo spazio che c'era nel parcheggione del centro commerciale della provincia di Varese, ti abbia proprio dovuto parcheggiare ad un nanocentrimetro dalla portiera quand'ecco che...SBAAAM! Una trambata pazzasca ti risveglia dai tuoi pensieri malevoli.

Guardi fuori dal finestrino, e vedi l'autista dell'automobilina piccina-picciò (una donna di mezza età, tiè) che, completamente immobile e con la sua portiera semi-aperta in mano, si è appena accorto con orrore che, sull'automobile che ha appena portierato alla stragrande, stavolta - cazzo - c'era su qualcuno (tu).

Scendi. Per fortuna non è successo nulla. Scende anche la donna di mezza età, e si scusa dicendo che piove, che c'ha l'ombrello, che c'ha la borsa, che insomma le è scappata la portiera.

Tu avresti voglia di dirle tante belle cose, iniziando dal fatto che se non sei capace di gestire contemporaneamente nr. 1 ombrello, nr. 1 borsetta ed il gesto di aprire una portiera ed uscire dalla tua automobile forse sarebbe meglio evitare il multitasking. Ma risali in automobile.

Perchè piove, governo ladro.
Causano più danni gli ombrelli delle bombe nucleari. Se non sai gestirli.

23.10.11

Persone a cui raccontare, persone da raccontare

Noi siamo fatti per raccontare le cose agli altri: per necessità, nostra o altrui, ci piace raccontare il mondo alle persone che ci stanno intorno; e questo ci regala un inconsapevole piacere.

Al mondo ci sono persone a cui raccontare, e persone da raccontare.

La morte ci porta via a volte le prime, molto più spesso le seconde (è la legge dei grandi numeri: mentre parenti ed amici sono in numero limitato, c'è un'infinità di gente famosa che per le più svariate ragioni attira il nostro interesse).

Mi piaceva raccontare. Se oggi potessi ancora farlo, avrei un racconto in meno.

Marco Simoncelli (1987 - 2011)

22.10.11

Porte aperte: un nemico da sconfiggere

Le porte aperte.

Per certa gente rappresentano un nemico da sconfiggere, forse un incubo, sicuramente un tabù: difficile resistere alla tentazione di chiudere una porta che si era trovata aperta. Arrivano col loro passo felpato e, quando trovano aperta quella porta che doveva essere chiusa, si guardano in giro terrorizzati: una porta aperta! Oddio, l'ordine delle cose rivoltato, l'orrido rischio che il mondo esterno penetri nella dolce quotidianità sicura del proprio limite invalicabile! Devono fare qualcosa.

E allora la chiudono. Piano, accostandola, guardandosi intorno nella speranza che nessuno si accorga di loro, perchè si vergognano di questa loro paura. Chiudono sapendo bene che quella porta non è di quelle che possano restare socchiuse per volontà propria (come se le porte avessero una volontà propria), chiudono con la certezza che qualcuno nell'oltrepassarle ha deliberatamente scelto di lasciarle accostate, in previsione di un futuro, sperato, rapido e gradito ritorno.

E se ne vanno di soppiatto, la loro limitata quotidianità di nuovo sicura oltre quel limite tornato nuovamente ad essere invalicabile. E ti incontrano, perchè è così che vanno le cose a questo mondo, e ti salutano mentre tu torni sui tuoi passi e loro accelerano i loro, in opposta direzione. Perchè sanno - a differenza tua - che le porte aperte, qui, durano poco, perchè è così che vanno le cose a questo mondo ed è così che, certa gente, riesce a vincere le proprie battaglie.

E a romperti i coglioni.
Chissà che ci sarà mai dietro la porta chiusa.

21.10.11

Svelato MUD - FIM Motocross World Championship



A Los Angeles, nel corso dell'E3 2010, Black Bean Games aveva annunciato l'accordo con Youthstream, la società che organizza il FIM Motocross World Championship, "per realizzare l'esperienza Motocross definitiva ed estrema su console e PC".

E' stato ora svelato il titolo del videogioco, che sarà MUD - FIM Motocross World Championship. Il gioco sarà l'unico ad offrire agli appassionati (e non) tutta l'emozione delle gare di MX1 e MX2, oltre al 2011 Monster Energy FIM Motocross of Nations 12 gran premi e 3 arene nelle quali darsi alla pazza gioia freestyle.

MUD - FIM Motocross World Championship sarà disponibile a febbraio 2012 su PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

MUD - FIM Motocross World Championship
data uscita: febbraio 2012
piattaforme: PS3, Xbox 360, PC
sviluppatore: Milestone
publisher: Black Bean Games
sito ufficiale: mudthegame.com
pagina Facebook
canale Youtube

16.10.11

Una Juve (non) vale l'altra


Serie BWin 2011-2012, 10a giornata - Curioso come, per tornare ad affrontare una Juve, il Torino abbia dovuto attendere la promozione della Juve...Stabia.

13.10.11

Aprilia - Perugia 0-1: il servizio di Umbriatv.com



47° ST Moscati

Servizio di Marco Taccucci (Umbriatv.com)

4.10.11

Ivano Fossati - Quello che manca al mondo



Ivano Fossati - Quello che manca al mondo 
Decadancing (2011)

3.10.11

Ivano Fossati pubblica Decadancing ed annuncia il suo addio alle scene


Domani, martedì 4 ottobre, esce l'ultimo album di Ivano Fossati, intitolato Decadancing. A quanto pare sarà l'ultimo album di Fossati in tutti i sensi: Ivano ha infatti annunciato il suo addio alle scene.

Dovrà essere per forza un bel disco.

2.10.11

Non ci meritiamo l'Italia

Non ci meritiamo l'Italia.

Non ci meritiamo l'Italia quando a Gallipoli, sul lungomare nel mese di agosto, vedo un'anziana sciura del posto che, finito di mangiare un pacchetto di patatine, butta la plastica per terra come se fosse la cosa più naturale del mondo (e come se non ci fossimo noi, sulla sua strada, a vedere tutto) e continua imperterrita la sua passeggiata lungo un lungomare letteralmente coperto di immondizia.

Non ci meritiamo l'Italia quando, dopo un Sampdoria - Torino (partita della quale non ricordo il risultato finale), mentre siamo in coda per uscire da Genova, davanti a noi un ragazzo su una Panda acquistata in un concessionario di Milano apre il finestrino e, anche lui come se fosse la cosa più naturale del mondo, getta per strada una bottiglietta vuota.

Non ci meritiamo l'Italia quando, a Verbania, porti il cane a fare un giro sul lungofiume: noti con piacere che ci sono dei cestini appositi per i rifiuti prodotti dai cani, con tanto di sacchetti di plastica per raccoglierli; noti anche un cartello che invita i padroni dei cani a raccogliere la cacca così da tenere pulito il lungofiume. Purtroppo, mentre scendi verso il corso d'acqua, non noti quell'enorme merda di cane che qualche padrone di un cane - e figlio di un cane - ha pensato bene di non raccogliere (evitando di sprecare uno dei sacchettini gratuiti messi a disposizione del pubblico).

Non ci meritiamo l'Italia, meglio lasciarla ai cinesi.

Facciamole un favore: lasciamola ai cinesi.

28.9.11

FIFA 12 e Pro Evolution Soccer 2012: rotto il day one

Oggi, 28 settembre...no, proprio 28 settembre, non 29 settembre (come recitava una famosa canzone), un evento imprevedibile ha scosso il mondo videoludico: i rivenditori indipendenti, seguiti a ruota da tutti gli altri, hanno infatti rotto il day one di FIFA 12 (previsto in uscita il 30 settembre) e di Pro Evolution Soccer 2012 (previsto in uscita il 29 settembre).

Io, che avevo prenotato il gioco (versione PC, visto che quest'anno finalmente EA ha deciso per la parità dei sessi con le versioni console) solo due giorni fa, sono riuscito anche a mettere le manine pacioccose su uno dei limitatissimi steelbox versione-Inter (ma solo perchè, a quanto mi risulta, nessuno ha pensato di produrne anche una versione dedicata al Perugia). Però la magia di attendere l'uscita di un gioco fino al day one è un'altra cosa...

E pensare che non sono nemmeno interista.


22.9.11

Perugia - Paganese 2-1: il servizio di Umbriatv.com



Perugia - Paganese 2 - 1

43° PT Orlando
12° ST Clemente
38° ST Tozzi Borsoi

Telecronaca di Marco Taccucci (Umbriatv.com)

Chievo - Napoli 1 - 0

Ieri, oggi, domani...
Segna sempre...
Matadooor...
MOSCARDELLI!!!

Chievo Verona - Napoli 1 - 0
27° ST Davide Moscardelli

19.9.11

Fenomeni al Curi (Copyright Arintignamo)

Alla fine il risultato del posticipo del campionato di Lega Pro, Seconda Divisione Girone B, vede il Perugia di Mister Battistini battere 2 - 1 la Paganese, con le reti arrivate nella ripresa di bomber Clemente (Dio l'abbia in gloria) e Romano Tozzi Borsoi, entrato in campo solo 3 minuti prima. La Paganese era passata in vantaggio (immeritatamente) alla fine del primo tempo con una rovesciata (una delle 857 tentate nell'intera partita) del suo attaccante Orlando.

Il vero protagonista della partita, per omaggiare il quale rubo l'idea "Fenomeni al Curi" agli amici di Arintignamo, è però l'arbitro Rocca di Vibo Valentia, che assegna 2-rigori-2 alla Paganese su palle spizzate...di petto dai difensori del Grifo. Nella prima occasione la terna arbitrale torna fortunatamente sui suoi passi e non concede il rigore agli ospiti. Nella seconda occasione, invece, è il giocatore Scarpa della Paganese a tirare il rigore sulla traversa.

Insomma, un bel papocchio che accende gli animi e porta anche alla disgraziata espulsione di Zanchi che, probabilmente innervosito (ma non giustificato!), finisce la sua partita dopo 18 minuti (era subentrato ad un ottimo Margarita) lasciando in 10 i suoi compagni negli ultimi 5 minuti della gara. Forse un posticipo trasmesso in diretta su Raisport 1 meritava una direzione di gara di caratura differente. Ma forse.

I'm Lovin' It

McPooch, menù BIMBI

Panino McFogna (hamburger stracotto, senape nucleare, pomodoro, insalatina mista);
Patatine (secche ma ancora surgelate);
Birrona in bicchiere Coke;
Rutto libero;

...e Perugia - Paganese in diretta su Raisport 1.

I'm Lovin' It

16.9.11

IVA al 21% da domani 17 settembre

Per dirla con Giulio Cesare, "il dado è tratto"; per dirla invece con una pornostar a caso, "il dildo è inserito" (nel secondo canale, ovviamente): personalmente ritengo questa seconda opzione più consona all'argomento. Da domani 17 settembre l'IVA infatti sale al 21% (leggi anche l'articolo su ilsole24ore.com).

Se dunque avevate in programma qualche acquisto particolare, se volevate togliervi qualche sfizio ma eravate indecisi, se tenevate d'occhio una vetrina aspettando un calo di prezzo, da domani avrete una scusa in più per tenere ben chiuso il vostro portafogli. Potenza della psicologia applicata al consumatore.

In conclusione non posso fare a meno di chiedermi se anche l'IVA applicabile alle riunioni conviviali e a tutto ciò che ruota intorno ad esse passerà al 21%.Sarebbe bello scoprirlo, ma non voglio scadere nel...gossip.
L'IVA da domani sale al 21%. Evviva, l'Italia è salva.

15.9.11

Oriana Fallaci: 5 anni

Oriana Fallaci (29 giugno 1929, 15 settembre 2006)

5 anni fa moriva Oriana Fallaci. Cosa si è "persa", cosa è accaduto in questo lustro?

Negli USA il Presidente è un uomo di colore, il che rappresenta un fatto storico, ma il consenso degli elettori nei suoi confronti è ben presto scemato per colpa della crisi economica mondiale e di una politica che, in un modo o nell'altro, ha finito per scontentare tutti. Il famoso slogan "Yes, we can" si è rivelato per quello che era: uno slogan, appunto. Per fortuna che almeno il Premio Nobel per la pace gliel'avevano dato...sulla fiducia.

In Italia la situazione non è cambiata: tra governo ed opposizione vien da tapparsi il naso. Viene da tapparsi il naso più dalle parti del governo, c'è da dire (e lo dico io che - di sicuro - son ben lontano dalla sinistra): chissà cos'avrebbe scritto Oriana sul teatrino delle puttane, ballerine, papponi, tangenti, case regalate...altro che "La Rabbia e l'Orgoglio".

Il "nemico pubblico numero 1", il capo di Al Qaeda e responsabile delle stragi dell'11 settembre 2001 Osama Bin Laden, alla fine è stato pizzicato ed ucciso dagli americani. Che poi sia davvero morto, invece che essere prigioniero in qualche segretissima prigione di massima sicurezza americana, credo che non lo si saprà mai. In ogni caso la sua morte rappresenta solo la vittoria di una battaglia, e non certo la fine della guerra (chissà se Mr. President l'ha realizzato).

Che altro? Milioni di fatti, in tutto il mondo. Miliardi di avvenimenti, più o meno significativi. Nascite, morti, guerre, attentati, governi che cadono, economie sull'orlo del baratro. 5 anni. Sarebbe stato splendido poter leggere ancora i commenti di Oriana, se non altro per aiutare le pesanti palpebre a sollevarsi, almeno un po', almeno per un momento.

14.9.11

Ragazze che meritano di sfondare - 17

Tanit Phoenix
24 settembre 1984, Durban (Sud Africa)

12.9.11

The Elder Scrolls V: Skyrim - La Collector's Edition misteriosa

Premetto che, causa vacanze e generale scazzo recentemente subentrato verso il videoludo, è probabile che io mi sia perso qualche passaggio nell'affaire legato alla Collector's Edition di The Elder Scrolls V: Skyrim: resta il fatto che, a quanto ne so io, questo bel pacco di lusso del mio videogiuoco preferito arriverà in Italia in numero limitatissimo, e completamente in inglese (si, anche il gioco). Ma passiamo a citar le fonti...

Presto detto: provate voi a cercare (anche online) questa benedetta Collector's Edition, e capirete immediatamente quale sia la situazione: la maggior parte degli shop online (parlo dell'Italia) non l'ha a catalogo, ed i pochi che ce l'hanno non permettono di prenotarla; nei negozi tradizionali la situazione è simile: alcuni dicono di aver già aperto - e chiuso - le prenotazioni, altri invece sono ancora in attesa di comunicazioni in merito. In generale tutti gli addetti ai lavori con i quali ho parlato hanno ammesso che, di pezzi, ne arriveranno veramente pochissimi (se ne arriveranno).

Tu dici: comprala online all'estero. E io rispondo: i medesimi addetti ai lavori mi hanno sussurrato all'orecchio che, a quanto pare, tutti i contenuti della Collector's Edition di The Elder Scrolls V: Skyrim saranno esclusivamente in inglese.
Sarà cioè in inglese la...statua del dio drago Alduin: poco male, anche il busto di Geralt di Rivia contenuto nella sontuosa Collector's Edition di The Witcher 2: Assassin's of Kings aveva vergato il nome "Lupo Bianco" in elfico, e non è mica morto nessuno.
Sul fatto, poi, che l'Artbook da 200 pagine "The Art of Skyrim" sarebbe stato stampato solo in inglese avevo pochi dubbi (poi, sicuro come l'oro, magari in Francia - per dirne una - arriverà localizzato nell'idioma locale).
Passi anche per il solito, interessantissimo DVD "The Making of The Elder Scrolls V: Skyrim", con le interviste agli sviluppatori e materiali provenienti dal dietro le quinte: averlo in inglese o in polacco per me non avrebbe fatto nessuna differenza, solitamente non li guardo mai.
La cosa che mi perplime è la voce che anche anche la copia del gioco contenuta nella Collector's Edition sarebbe localizzata esclusivamente e totalmente in inglese: per intenderci, non ci sono neanche i sottotitoli ITA.

Effettivamente quest'ultimo dettaglio mi sembra abbastanza improbabile: che senso ha - e parlo dell'Italia - distribuire, accanto ad una versione "liscia" che suppongo sarà la solita MULTI5 del menga, una Collector's Edition da (badaben!) 149€ che contiene il gioco...in inglese, e senza sottotitoli? Mah, The Elder Scrolls V: Skyrim dovrebbe uscire l'11 novembre 2011 (11-11-11, come dayone è fico, ma chissà se Bethesda riuscirà a rispettarlo): io, per non saper ne' leggere ne' scrivere, eviterò di guardare (ancora) su eBay e addio Collector's Edition. Stavolta, anche in considerazione dello scazzo di cui sopra, la versione standard sarà più che sufficiente. Tanto, sulla mia mensolina, di posto per un drago non ce ne sarebbe comunque più.

Sono 149€: che faccio, lascio?

Go Rome, Go!

Bella, la nuova Roma di Luis Enrique: seconda giornata di campionato (di fatto, causa sciopero, la prima), esordio in casa contro il Cagliari, e torni a casa con 2-pappine-2 sul groppone e zero punti in saccoccia. Risultato finale: Roma - Cagliari 1-2 (23° Conti, 49° El Kabir, 51° De Rossi).

La domanda sorge spontanea: ma per fare così schifo c'era proprio bisogno di andare a pescarlo all'estero, l'allenatore? Cioè, andavo io ad allenare i giallorotti e - ci scommetto - facevo schifo uguale. Ma uguale, eh: ero capace anch'io di farmi eliminare dall'Europa League.

Roma - Cagliari 1-2

11.9.11

10 anni senza paura

11 settembre 2001, 11 settembre 2011.
10 anni senza paura.

10.8.11

Scompaio



Per tutto quello che non riesci a toccare
Io ci sarò
Le paure che vorrai consumare
Io le vivrò
Scompaio, scompaio
Proprio quando sembri toccarmi
Scompaio, scompaio
Perché mi nutro di tutto questo
Per il coraggio che non riesci a trovare
Resisterò
Il conflitto che non vuoi affrontare
Seppellirò
Scompaio, scompaio
Proprio quando sembri toccarmi
Scompaio, scompaio
Perché mi nutro di tutto questo
Vorrei essere protetto e sicuro
Perché è giusto, sarebbe giusto
Vorrei essere continuo e felice
Ogni cosa al suo posto,
al suo posto
Voglio che il tempo mi basti
Attaccato ai concetti
Voglio scrivere piano, dormire sereno
Mangiare in silenzio

29.7.11

Il più grande spettacolo dopo il week-end

Il mare.

L'ultima volta che io e i miei amici c'eravamo organizzati per andarci in vacanza, ormai ere geologiche fa, una tromba d'aria (giuro, è tutto vero!) mi aveva scoperchiato il tetto e avevo dovuto tirare il bidone.

Per anni non s'era più parlato di andare in vacanza al mare, anche perchè ogni volta che provavo a tirare fuori l'argomento tutti mi scherzavano con quella vecchia faccenda della tromba d'aria (ari-giuro, è tutto vero!).

Ora, dopo - appunto - ere geologiche, pare che quantomeno un week-end ce lo potremo concedere, seppur a ranghi ridotti.

Mi chiedo se la Liguria sia o meno soggetta a tsunami.

Il traffico viene fermato in previsione del nostro arrivo.

27.7.11

Strage in Norvegia - Il TG1 di Minzolini contro i videogiochi


Un servizio andato in onda nel TG1 di Minzolini mette in relazione la strage di Oslo con la passione per i videogiochi di Anders Behring Breivik, il folle autore di quello che può essere giustamente definito un crimine contro l'umanità. Il servizio è firmato da Virginia Lozito.

Questa sarebbe informazione? Di più: questa sarebbe informazione pubblica? E' questo il tipo di informazione che ci offre il primo canale della televisione pubblica italiana?

Provo un immenso disgusto, soprattutto se penso che - a codesta azienda - io devo anche pagare un canone. Vergogna.

La differenza tra "mutande" e "pantaloncini"

Qualcuno spieghi ai giornalisti de Il Giornale la differenza tra "mutande" e "pantaloncini".


Mutande


Pantaloncini

21.7.11

Ragazze che meritano di sfondare - 16

Julia Voth
16 maggio 1985 - Saskatchewan (Canada)

Bitch Slap - le superdotate
dal 22 luglio al cinema

20.7.11

The Witcher 2: Assassins of Kings - disponibile la patch 1.3

E' disponibile da oggi la patch 1.3 di The Witcher 2: Assassins of Kings: si direbbe che gli sviluppatori di CD Project Red vogliano proprio obbligare anche chi avesse già concluso il gioco a riprenderlo per un secondo giro, magari scegliendo l'altro "sentiero" (Roche, per chi avesse scelto Iorveth; Iorveth, per chi avesse scelto Roche).

La patch 1.3 corregge/migliora una tonnellata di aspetti del gioco: ora l'eccedenza del proprio inventario può essere comodamente storata nelle locande; tramite un nuovo menù è possibile visualizzare le sequenze animate ammirate durante il gioco; la funzione di caricamento rapido è stata collegata al tasto F9; è stata migliorata la gestione dell'Ubersampling (il terrore del framerate) con schede video nVidia; verso la fine della quest del kayran è stato aggiunto un pratico indicatore che spieghi ai niubbi dove diavolo devono andare per completare la quest stessa; è stato rivisto il sistema di telecamere durante i dialoghi...eccetera, eccetera, eccetera.

Come d'abitudine (una buona abitudine) la nuova patch contiene infine un DLC gratuito intitolato "A Sackful of Fluff", giocabile durante l'atto 2 del gioco.

The Witcher 2: Assassins of Kings 1.3 Patch: link

19.7.11

In Ufficio 25

Piccola pausa, contemplando la pioggia (torrenziale).

A - Incredibile...e siamo al 19 luglio. Fa paura!!!
B - Ti riferisci alle condizioni meteorologiche o al mercato asfittico della Juventus?
A - A entrambi.

E' arrivata l'estate! Evviva!

18.7.11

Argentina e Brasile eliminate: e la generazione di fenomeni?



Coppa America - Dopo i padroni di casa dell'Argentina, fatti fuori dall'Uruguay, è stato il turno del Brasile dei vari Neymar, Pato, Ganso & Co. ad uscire ai calci di rigore per mano del Paraguay: quarti di finale fatali per le "grandi" del Sud America.

Così, mentre la Coppa America perde in un sol colpo appeal e campioni (o presunti tali), nel vecchio continente in pieno calciomercato ci si scanna per accaparrarsi i "fenomeni" argentini e brasiliani. Il Real Madrid segue Neymar; il Milan vorrebbe portare a Milanello Ganso; Aguero - dato mille volte in predicato di finire alla Juve - è desiderato da molti; un altro argentino, Lamela, dopo essere retrocesso in patria col River Plate (complimenti!) è arrivato alla Roma. Sarà poi giustificato tutto l'interesse per questa "generazione di fenomeni"? Io qualche dubbio ce l'ho, e nel dubbio investirei qualche € su...Emiliano Frediani, lasciato a casa dal Perugia.

15.7.11

Emiliano Frediani lascia il Perugia: GRAZIE FRED!



Il saluto di Arintignamo al Fred.

E così anche il Fred, Emiliano Frediani, lascia il Perugia (fonte: ac-perugia.com). Forse perchè qualcuno era invidioso dei suoi capelli?...

10.7.11

Tremonti e Brunetta: meglio di Camera Café!



Tremonti e Brunetta: meglio di Camera Café!

9.7.11

La "gita fuori porta" - 8

Ultimo giro, ultimo "regalo". Ah, la montagna: certe gite fuori porta servono soprattutto o ricordarti che certi luoghi ti aspettano, sempre. E andarci è come un omaggio.

Foppiano, ricordo una gita fuori porta con tutto il parentame al seguito. Quello che non ricordavo - o forse non volevo ricordarlo - era quanto fosse lunga e stretta la strada che saliva: da autista è ancora più stretta.

Foppiano, Albergo Pizzo del Frate: voci incontrollate sostengono che, ai tempi, noi ci si arrivasse a piedi. Partendo da dove? Bho, questa è un'informazione che rovinerebbe la poesia del ricordo...

8.7.11

Perugia - Inter 4-1 (19-01-2003)



La calura estiva si fa sentire (eccome!), ma scrivere che appena 8 anni fa il Perugia giocava in Serie A e batteva l'Inter 4-1 al Curi non è il frutto di un'insolazione: ci sono anche le prove (vedi video)!

7.7.11

La "gita fuori porta" - 7

Viceno, la chiesa. Ricordi che accanto c'era un minuscolo cimitero. A te sembrava un altro mondo, oggi che le distanze si sono accorciate e quell'altro mondo ancora è arrivato fin qui te ne rendi conto.

Mi rivolgo ad un bambino che, la prima volta che entrò in questa chiesa fresca e dall'odore di chiesa (qualunque esso sia), teneva nella pargoletta mano una di quelle pistole che sparavano scintille e facevano un rumore del demonio. Quando avevi visto quell'affresco sulla volta ti eri emozionato, e ti era partito il dito sul grilletto: i tuoi genitori ti avevano sgridato, e da quel giorno - lo sa Dio perchè - la tua pistola spara scintille non aveva più funzionato. Per qualche anno probabilmente avevi creduto alla faccenda del "castigo divino".

6.7.11

Il sedere di Kim Kardashian è tutta roba sua!!!

Amore di sorella: Khloe, sorella minore della star Kim Kardashian, ha pubblicato sul sul blog Khloekardashian.celebuzz.com la foto che documenta come il sedere della sua sorellona Kim sia assolutamente naturale.

Durante l'emozionante reality show che la vede indiscussa protagonista, la bella Kim Kardashian si è infatti sottoposta ad una lastra al sedere, così da zittire le voci di tutti quei cattivoni invidiosi che malignavano sulle protesi che si sarebbe fatta impiantare per rendere così amabilmente rotonde le sue rotondità posteriori. Ebbene, la lastra non mente: il sedere di Kim Kardashian è tutta roba sua!!!

Sarei curioso di sapere cosa ne pensa il Grande Capo Estiqaatsi.

Il sedere di Kim Kardashian è tutta roba sua!!!

5.7.11

La "gita fuori porta" - 6

"Fiori di montagna.
Li avete visti?
Piccole gemme sopra uno stelo
lottano vittoriosi contro:
vento, pioggia, gelo;
lottano sempre invano
contro una mano"

E, dopo una curva, ecco spuntare Viceno. Che la riconosci dall'Edelweiss e dalla chiesa. Un gelato e via che si torna a casa.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget