15.9.11

Oriana Fallaci: 5 anni

Oriana Fallaci (29 giugno 1929, 15 settembre 2006)

5 anni fa moriva Oriana Fallaci. Cosa si è "persa", cosa è accaduto in questo lustro?

Negli USA il Presidente è un uomo di colore, il che rappresenta un fatto storico, ma il consenso degli elettori nei suoi confronti è ben presto scemato per colpa della crisi economica mondiale e di una politica che, in un modo o nell'altro, ha finito per scontentare tutti. Il famoso slogan "Yes, we can" si è rivelato per quello che era: uno slogan, appunto. Per fortuna che almeno il Premio Nobel per la pace gliel'avevano dato...sulla fiducia.

In Italia la situazione non è cambiata: tra governo ed opposizione vien da tapparsi il naso. Viene da tapparsi il naso più dalle parti del governo, c'è da dire (e lo dico io che - di sicuro - son ben lontano dalla sinistra): chissà cos'avrebbe scritto Oriana sul teatrino delle puttane, ballerine, papponi, tangenti, case regalate...altro che "La Rabbia e l'Orgoglio".

Il "nemico pubblico numero 1", il capo di Al Qaeda e responsabile delle stragi dell'11 settembre 2001 Osama Bin Laden, alla fine è stato pizzicato ed ucciso dagli americani. Che poi sia davvero morto, invece che essere prigioniero in qualche segretissima prigione di massima sicurezza americana, credo che non lo si saprà mai. In ogni caso la sua morte rappresenta solo la vittoria di una battaglia, e non certo la fine della guerra (chissà se Mr. President l'ha realizzato).

Che altro? Milioni di fatti, in tutto il mondo. Miliardi di avvenimenti, più o meno significativi. Nascite, morti, guerre, attentati, governi che cadono, economie sull'orlo del baratro. 5 anni. Sarebbe stato splendido poter leggere ancora i commenti di Oriana, se non altro per aiutare le pesanti palpebre a sollevarsi, almeno un po', almeno per un momento.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget