21.4.13

Tre buoni motivi per visitare l'Olanda - Le Isole Frisone

Se amate le isole raggiungibili durante la bassa marea grazie ad una bella camminata nel fango, l'Olanda fa per voi. Ecco dunque un altro buon motivo per visitare l'Olanda: le Isole Frisone.

LE ISOLE FRISONE - Le Isole Frisone costituiscono un arcipelago del Mare del Nord che prende il nome dalla regione della Frisia, si trovano a poca distanza dalla terraferma e seguono parallelamente parte della costa olandese, tedesca e danese. Dal momento che questa serie di post si intitola "Tre buoni motivi per visitare l'Olanda" e non "Tre buoni motivi per visitare la Germania" o "Tre buoni motivi per visitare la Danimarca", delle Isole Frisone tedesche fottesega, e tantomeno interessano le Isole Frisone danesi.

Ma dicevo delle belle passeggiate nel fango: in caso di bassa marea, alcune di queste isole sono collegate alla terraferma da bassifondi fangosi detti "wadden", e sono pertanto raggiungibili a piedi attraverso una camminata nel "waddenzee" (mare di fango). Se argini e dighe proteggono le isole dalle mareggiate del Mare del Nord, mi chiedo cosa protegga gli anziani - il cui passo notoriamente è tutt'altro che spedito - quando l'alta marea li sorprende nel bel mezzo del waddenzee. Un problema che comunque non riguarda i locali, dotati dalla selezione naturale di una statura più alta del normale (ne riferisce anche Dante nell'Inferno).

La vacca frisona.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget