20.4.13

Tre buoni motivi per visitare l'Olanda - Il formaggio Edamer

Ah, l'Olanda: non basterebbero mille post per elencare tutti i motivi che potrebbero spingere un moderno viaggiatore a visitare questa stupenda regione dei Paesi Bassi. Infatti inizio oggi la serie "Tre buoni motivi per visitare l'Olanda", specificando che si parlerà soltanto di cose vere. Ma vere per davvero, ne'.

IL FORMAGGIO EDAMER - Uno dei principali motivi per recarsi di corsa in Olanda è la grandissima varietà di deliziosi formaggi prodotti dai casari autoctoni: tra questa moltitudine di lussuriosi latticini spicca - se non altro per il suo simpatico colorito giallo - l'Edamer. Vi hanno sempre detto che questo formaggio semi-duro caratterizzato dal suddetto simpatico colorito giallo, il quale solitamente viene venduto in pallette coperte di cera, deriva il proprio nome dalla città olandese di Edam, situata nella provincia del Noord-Holland. La vera storia però è leggermente diversa...

Il nome originale di questo formaggio, secondo fonti apocrife risalenti al 14° secolo, era infatti Schattig Kleurrijke Gele Kaas, che in olandese antico significava proprio "formaggio dal simpatico colorito giallo". Ora si da il caso che due intraprendenti mercanti francesi, venutisi a trovare per ragioni commerciali in quel di Edam nel Noord-Holland, assaggiarono per vie traverse questo prodotto locale. Si narra che i due francesi (ed i francesi già nel 14° secolo erano celebri in tutta Europa per la spocchia di proporzioni enormi), schifati dal gusto del simpatico formaggio di colorito giallo, esclamarono all'unisono in francese antico la frase "(il) est de merde".

Lo Schattig Kleurrijke Gele Kaas faceva tanto schifo che, stufi marci di banchettare con camembert, brie e roquefort ogni santo giorno, i due mercanti iniziarono una massiccia importazione del prodotto in tutta la Francia. Il successo fu travolgente. L' "est-de-merde" (così veniva sprezzantemente chiamato questo formaggio olandese dai consumatori francesi) finì per invadere i mercati di tutta Europa, tanto che ben presto tutti si dimenticarono del suo nome originale e, nel giro di pochi anni, il formaggio caratterizzato dal simpatico colorito giallo acquistò il nome di "est-de-merde", storpiato successivamente in "Edamer". Ma questa è una storia che non vi racconterà nessuno.

Formaggio dal simpatico colorito giallo.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget