1.5.13

Olanda 2013 - Keukenhof, Scheveningen


Hai sempre pensato che Euroflora fosse una roba enorme, gigantesca, floreal-pantagruelica. Poi un bel giorno arrivi a Lisse, cittadina che si trova nell'Olanda meridionale a un tiro di schioppo da Amsterdam, e finisci per perderti nel parco botanico più giga-floreal-pantagruelico-supah-dupah che tu abbia mai visto. Questo bel posto si chiama Keukenhof, si estende su una superficie di 32 ettari, apre al pubblico soltanto due mesi all'anno (da marzo a maggio), è sempre pieno di turisti e se passate da queste parti e volete visitarlo (quest'anno avete tempo fino al 20 maggio) mettete in conto una sosta anche superiore alle 6 ore. Ma ne vale la pena.


Il tulipano varietà "Stresa": Lago Maggiore pride in quel di Keukenhof. Ho detto Lago Maggiore, non Lago di Como, bestia.


Ok, i palazzinari non sono un'esclusiva nostra: ce li hanno anche in Olanda, e hanno riversato tonnellate di bel cemento in quel di Scheveningen, stadsdeel (che potremmo tradurre con "quartiere") de l'Aia (o Den Haag, o 's-Gravenhage, nella lingua locale) affacciato sul mare. Nella foto potete vedere un grosso pinocchione autoctono che, disperato, volta le spalle ai bei casermoni - che evito di farvi vedere - e piange.


Il faro di Scheveningen, inquadrato da una visuale che sapientemente evita di ritrarre anche i casermoni che infestano la zona.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget