21.5.13

Una risata li seppellirà

Sono torvi. Gli occhi piantati come chiodi nella faccia, due fessure che scrutano con diffidenza. La bocca perennemente atteggiata ad una smorfia al confine tra dolore e ostentazione del loro disprezzo nei confronti del mondo. Non sono tutti così, intendiamoci, ma parecchi rientrano perfettamente in questa descrizione.

Facci caso, quando incontri un aziano per strada - perchè di anziani si parla, se non si era capito. Guardali in faccia, sicuramente ne troverai qualcuno che corrisponde. Non capisci se ce l'abbiano col mondo, o con loro stessi. Saranno semplicemente incapaci di sorridere? Che siano convinti che una risata li seppellirà? E se avessero ragione loro?

Una risata li seppellirà?
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget