10.7.08

Spore Creature Creator: un assaggio della rivoluzione


La posta oggi mi ha fatto un bel regalo: è infatti arrivato il pacco con la mia copia di Spore Creature Creator, l'editor di creature che anticipa l'uscita settembrina del gioco completo Spore, la nuova creatura di Will Wright e della sua Maxis.

Un commento facile facile: questo è un assaggio della rivoluzione che ci attende.

Spore Creature Creator è immediato da usare, divertente e maledettamente affascinante: in un attimo ecco prendere vita una creatura (la tua creatura) in grado di muoversi, esprimere emozioni (divertentissime alcune espressioni!), attaccare, cantare, saltellare...e chi più ne ha più ne metta.

Dite "dove sta la rivoluzione"? Semplice: non solo all'utente è concesso di sbizzarrirsi come mai prima d'ora nella creazione di contenuti, ma addirittura gli viene offerta la possibilità di condividere questi contenuti con l'intera comunità del gioco!
Con un click ecco che l'utente può catturare immagini della sua creatura, e spedire una bella cartolina agli amici, direttamente in-game; ancora più interessante la possibilità di realizzare (sempre in-game) un bel filmato...e pubblicarlo immediatamente su YouTube, premendo l'apposito tasto dell'interfaccia di gioco.
Geniale.

La Sporepedia, ovvero l'enciclopedia delle creature realizzate fino a questo momento, contiene già l'incredibile cifra di 1736730 creature (compreso il mio "grifoide"): provate ad immaginare cosa potrà accadere al momento dell'uscita del gioco completo.
Se ancora non vi è salita l'acquolina in bocca, basti aggiungere che in Spore le creature da noi realizzate avranno modo di confrontarsi, durante le nostre partite, con quelle realizzate dagli altri utenti, selezionate dal gioco stesso al fine di offrirci una sfida sempre degna di essere affrontata: chi paventava problemi di bilanciamento è servito.

Una rivoluzione, e non solo per i giochi di strategia.
Che aspettate ad entrare nel mondo di Spore?...
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget