1.2.08

Come ottenere sperma dal midollo osseo

Un gruppo di ricercatori inglesi dell'Università di Newcastle, nel corso di un esperimento effettuato sui topi, è riuscito ad ottenere del liquido seminale (sperma) da cellule prelevate dal midollo osseo della femmina; tramite un processo di arricchimento, le cellule staminali della femmina sono state trasformate nel prezioso liquido, che come tutti voi ben sapete (be', quasi tutti) è necessario alla procreazione.

Ora gli studiosi stanno aspettando l'autorizzazione a procedere con la sperimentazione sull'uomo.

La notizia, com'era prevedibile, ha scatenato il panico tra i maschi.
Se, da un lato, è vero che dallo sperma ottenuto in questo singolare modo è possibile concepire esclusivamente esseri viventi di sesso femminile, dall'altro è altrettanto vero che qualora la cosa funzionasse il maschio non sarebbe ovviamente più necessario per concepire una nuova vita.

Come dire che il nostro pene non servirà più a un caz...a una vagina.

Si stanno già moltiplicando le proposte e i suggerimenti su come potremo utilizzare, nel caso l'esperimento avesse successo anche sull'essere umano, il nostro caro membro (che diverrà ahimè inutile ai fini riproduttivi).
I più fortunati potranno utilizzare il proprio pene come attaccapanni.
I più sfortunati potranno utilizzarlo come pendolo.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget