25.2.08

Che peso il peso

Cioè, intendiamoci: che poi magari chi parlaparla senza aver la minima idea di quel che dice alla fin fine salta fuori che c'aveva pure ragione...ma che due maroni!

Proprio non reggo quelle persone (donne, soprattutto) che, sulla base di quattro informazioni in croce e senza aver la minima conoscenza dell'argomento, pontificano su quel che è giusto e su quel che è sbagliato.
Mentre tu te ne resti lì, silenziato, e avresti mille obiezioni pronte in canna, loro scoprono l'acqua calda ad ogni passo, e vaffanculo se ti riesce di aprire una discussione che sia anche lontanamente dialettica; se per caso, ma per caso, ti azzardi a far notare loro che stan dicendo un mucchio di stupidaggini, ecco che partono con la scena madre della vittima.

"E nessuno mi ascolta".
"E fate sempre a modo vostro".
"Fate quel che volete".
"Non si può parlare".

Eccetera, e che due palle.
Capisco il ruolo istituzionale, ma come diceva quel tale: "a sbagliare son bravissimo da me".
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget