22.8.12

I giochi retail? Scompariranno in meno di 10 anni

In un'intervista concessa a Computerandvideogames.com Patrick Soderlund, vice presidente di EA Games, ha detto la sua circa il destino dei giochi retail: vista la sempre maggiore diffusione di servizi di digital delivery (qualcuno ha detto - un nome a caso - Origin?...) il mercato dei giochi retail sarebbe destinato a scomparire in meno di 10 anni. Oibò.

Il buon Patrick ammette di far parte di quella generazione di videogiocatori che ancora vogliono i giochi "in scatola", ma a quanto pare le nuove generazioni non si formalizzano e sono disposte a rinunciare a scatole, scatolette, dischi, manuali e quant'altro a favore della comodità di fruizione dei contenuti digitali...il trend sembra favorire sempre di più la distribuzione digitale, e secondo il vice presidente di EA Games il cambiamento arriverà prima di quanto il mercato possa credere. Anche per questo motivo la piattaforma di digitale delivery di Electronic Arts, Origin, dovrà necessariamente spostarsi anche su altre piattaforme (non ne vedevo l'ora, sisi) così da massimizzare il profitto.

Ok, tutti pronti al conto alla rovescia: tra meno di 10 anni (mica oggi, ne'!) la distribuzione fisica dei videogiochi sarà soltanto un ricordo.

Meno di 10 anni e tutto questo sarà un pallido ricordo. Sicuri?...

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget