1.4.12

Mass Effect 3: Dalle Ceneri...del buongusto

800 punti, o 10 €: tanto costa il DLC "Dalle Ceneri" di Mass Effect 3 se non siete tra i fortunati possessori dell'introvabile N7 Collector's Edition del gioco, che già lo comprende.

Il piccolo dettaglio che mi lascia perplesso non è tanto il fatto che già al day one sia disponibile sul mercato il solito contenuto aggiuntivo a pagamento, contenuto che dunque avrebbe eventualmente potuto trovare posto già nel disco di gioco, ma che questa volta il protagonista del DLC non sia l'inutile Zaeed Massani di Mass Effect 2, ma - senza eccedere negli spoiler - nientepopodimeno che l'unico Protean ancora in vita nel tormentato universo creato da Bioware.

Piccolo riassunto per chi non abbia mai messo le manine pacioccose su qualcuno dei tre capitoli che compongono la trilogia di Mass Effect: fin dal primo gioco (ovvero quando Mass Effect era ancora un gioco di ruolo, pensa te!) sentiamo parlare di questi Protean, antichissima razza ormai estinta che ha lasciato vestigia della propria gloria in tutto l'universo, prima di scomparire nel nulla; uno dei personaggi "arruolabili" (...e circuibili) dal giocatore, l'asari Liara T'Soni, addirittura è una appassionata studiosa di questa misteriosa razza, che - lo si scoprirà giocando - si trovò a suo tempo ad affrontare il medesimo nemico che - nel terzo capitolo - torna nuovamente a minacciare l'esistenza stessa della vita organica nell'universo.

Ora che finalmente arriva sul mercato il terzo capitolo, quello che conclude la saga, il giocatore medio non si sarebbe certo aspettato di dover pagare altri 10 € (o 800 punti) per poter conoscere qualche dettaglio in più su questi benedetti Protean, e per poter arruolare tra le proprie fila l'ultimo rappresentante della loro razza. La sensazione è che, per rispetto verso gli appassionati, un contenuto del genere avrebbe dovuto essere già compreso nel gioco completo; in ogni caso, e senza tirare in ballo il rispetto verso il cliente (che non esiste), anche dal punto di vista del marketing questa non mi sembra sia stata una scelta brillante: aver tolto un personaggio tanto significativo dal gioco completo sicuramente non renderà più simpatici i DLC al grande pubblico...

Per fare un paragone nemmeno troppo campato per aria, è un po' come se, in FIFA, io volessi giocare con il Milan ma, per poter schierare in campo il buon Zlatan Ibrahimovic, dovessi acquistare un DLC apposito...ma lo scrivo a bassa voce, hai visto mai che ad Electronic Arts piaccia l'idea.

"Cazzo guardi?!"

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget