31.3.12

Il Real Madrid si toglie la croce

...o, detto altrimenti, si cala le braghe.

Come potete leggere su Il Giornale in edicola oggi e sul sito del quotidiano, in un interessante articolo Tony Damascelli spiega il perchè ed il percome la più gloriosa squadra di Madrid abbia deciso di svendere la propria storia ed il proprio blasone per non offendere gli amici degli Emirati Arabi.

Il club spagnolo è infatti impegnato nella costruzione di un lussuoso resort sull'isola di Ras Al Khaimah e, per evitare di offendere gli indigeni con simboli "infedeli" ha deciso - ovviamente con il beneplacito del presidente (ancora per poco, si spera!) Florentino Perez - di eliminare la croce dal proprio simbolo. Insomma, da oggi sarebbe opportuno chiamare il Real Madrid con un nome differente, visto che anche il simbolo è differente: Cobarde Madrid andrà benissimo.

Da oggi i giocatori del Cobarde Madrid scenderanno in campo senza pantaloncini, così non perdono tempo a calarseli.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget