30.5.10

Caro amico svizzero che con la tua Porsche GT2 salivi a Carpugnino...

Caro amico svizzero che, questa mattina alle ore 10:45, salivi i tornanti che portano da Stresa a Carpugnino con la tua Porsche GT2 grigio metallizzato, sono il proprietario della Peugeot 308 (grigia metallizzata anch'essa) che hai sorpassato a 120 Km/h proprio in corrispondenza del secondo tornante.

Ti ricordi? Mi hai tallonato stretto per circa 200 metri, continuando a farti vedere nei miei specchietti; poi, con sprezzo del pericolo, mi hai sverniciato con un sorpasso degno di un pilota di Formula 1, affrontando di fatto tutto il tornante nella corsia opposta. Non so dire se hai sentito il possente colpo di clacson che ti ho rivolto in segno di protesta, perchè ho avvertito distintamente l'assordante stridore dei tuoi pneumatici nel momento in cui probabilmente uscivi dal tornante, fuori dalla portata del mio sguardo. Be', se non l'hai sentito te lo rifaccio virtualmente adesso, con questo post.

Te lo rifaccio anche a nome del furgoncino bianco che hai sorpassato (subito dopo il terzo tornante, tanto per non farti mancare un altro brivido) e dell'altra automobile che ti sei messo dietro una volta arrivato alla strettoia, dove la strada spiana. Dopo non ti ho visto più, ad occhio mi sa che andavi sui 180 Km/h perchè sei sparito veramente in un attimo. Oltre al colpo di clacson, caro amico svizzero che stamattina alle ore 10:45 salivi i tornanti che portano da Stresa a Carpugnino con la tua Porsche GT2 grigio metallizzato, ho una domanda per te: perchè nel tuo paese, a casa tua, non guidi in questa maniera? Cioè, non capisco...devi proprio venire in Italia per guidare come un digraziato?

cordialmente
Sempavor
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget