28.12.10

I Flop del 2010 - L'Inter

Ecco arrivare, in chiusura del 2010, la mia personalissima classifica dei Top e dei Flop del 2010; presumo che il mondo non salterà sulla sedia per una cosa del genere, ma a me serve come pratico memorandum che potrò consultare quando sarò vecchio e la mia memoria inizierà a fare cilecca (quindi, domani). Si inizia con uno dei Flop.

Uno dei Flop più devastanti del 2010, sissignori, è stata l'Inter. Esatto, la squadra di calcio che con Josè "Special One" Mourinho è riuscità a fare il triplete vincendo nella scorsa stagione Campionato, Coppa Italia e - soprattutto - Champions League; la squadra che quest'anno è riuscita nella fantasmagorica impresa di vincere la Supercoppa Italiana e il Mondiale per Club (contro i temibilissimi congolesi del Mazembe!!!) nonostante avesse in panchina Rafa Malitez (che, poverino, non era mica tutta colpa sua).

L'Inter, e non me ne voglia l'encomiabile presidente Massimo Moratti, è uno dei Flop del 2010 per il semplice motivo che è riuscita a rovinarsi tutte le sue vittorie più importanti; ma come?! Vinci la Champions League dopo quasi cinquant'anni, e proprio la sera del trionfo il tuo allenatore pianta capra e cavoli per scappare a bordo di un'automobile del Real Madrid? Neanche il tempo di festeggiare...e ti sei fatta soffiare da sotto il naso Mourinho (che sarà antipatico a qualcuno, ma vince). Festa rovinata.

Stessa solfa ma protagonisti diversi dopo la recente vittoria nel Mondiale per Club, che doveva rappresentare la classica ciliegina sulla torta di un anno solare indimenticabile (anche perchè, visto l'andazzo, per ripetere qualcosa di simile i tifosi interisti dovranno aspettarne altri 50, di anni). Neanche il tempo di festeggiare l'Inter Campione del Mondo (dev'essere un vizio), ed ecco l'allenatore nerazzurro Rafa Benitez che - forte della prestigiosa vittoria appena ottenuta - pone l'aut-aut alla società, colpevole secondo lui di non appoggiarlo nel suo progetto sportivo. Risultato? Festa rovinata, Benitez rispedito a Liverpool con 3,4 milioni di buonuscita, e Leonardo (ex Milan...e che ex!) nuovo allenatore dell'Inter. Flop!


L'Inter uno dei Flop del 2010? Mi piace la polemica.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget