11.6.10

L'elenco delle cose

Qualcuno mi ha detto che devo volermi un po' di bene, perchè sennò do fuori di matto.

Se però penso all'elenco delle cose che devo fare (o perchè semplicemente devo farle, o perchè gli altri non son capaci di farle, o perchè gli altri non hanno voglia di farle, o perchè gli altri si dimenticano di farle, o perchè gli altri se ne fregano di farle, o perchè tutti chiamano sempre e comunque me per fare certe cose, o perchè certe cose riguardano proprio me, o perchè certe cose il tempo di farle ce l'ho soltanto io, o perchè i tempi stringono e le cose bisogna farle in fretta, o perchè c'è tempo per tutte le cose che devono essere fatte, o perchè ce l'ho io la faccia giusta per fare certe cose, o perchè il mio numero di cellulare ce l'hanno tutti quelli che hanno bisogno di fare qualcosa, o perchè certe cose bisogna farle bene, o perchè certe cose è meglio non farle male, o perchè certe cose facciamole dai) mi viene da salire in automobile, mettere su un disco dei Timoria a caso, alzare il volume a tuono, e cominciare a cantare a squarciagola finchè la voce non mi si strozza, tra una sigaretta e l'altra, guidando verso una meta a caso incazzato come un boia.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget