5.2.12

Quando il calcio commuove



Il calcio non è solo uno sport, è anche un patrimonio importante per la cultura italiana: un patrimonio che e a volte è financo capace di commuovere gli appassionati fino alle lacrime.

La dimostrazione arriva durante la trasmissione Diretta Stadio, in onda su 7Gold, quando un monumentale Tiziano Crudeli si trova suo malgrado a commentare la sconfitta del Milan a Roma contro la Lazio: un 2 - 0 che impediva ai rossoneri di issarsi solitari in testa alla classifica dell'italica Serie A complice il rinvio della partita della Juventus.

Come non commuoverci a nostra volta ascoltando il vate Crudeli esclamare, con le lacrime agli occhi, frasi come "l'abbiamo preso in contropiede...l'abbiamo preso in quel posto in contropiede" o "Rocchi l'ha messa in quel posto per la seconda volta" o "che difesa è? Che difesa è questaaa?!"? Frasi figlie della passione, foriere di tristezze inaudite e di amare, amarissime lacrime.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget