30.8.13

E' il solito Perugia: due punti buttati a Nocera Inferiore

Il Perugia inizia esattamente come aveva concluso: con Camplone in panchina, e regalando un pareggio insperato ai propri avversari. L'anno scorso era successo al Curi contro il Pisa nella semifinale dei play-off, e fu un pareggio che fece lacrimare sangue ai tifosi del Grifo, ora accade nell'anticipo della prima giornata di campionato, stavolta in trasferta sul campo della Nocerina.

2-2 il risultato finale, con il Grifo che passava in vantaggio all'11° minuto di gioco con la rete di testa di Eusepi e, strano (...) ma vero, subiva il pareggio dei padroni di casa dopo appena 4 minuti, con la difesa che stava a guardare la palla spizzata in area dai molossi. Il Perugia era però nettamente superiore ai propri avversari e, non prima che Eusepi sbagliasse un calcio di rigore, quasi allo scadere della frazione riusciva a trovare nuovamente il vantaggio: sintomatico però che la rete dell'1-2 arrivi solo grazie ad un'azione personale dello scatenato Fabinho, che scaraventava in porta una barbogia urticante imprendibile per il portiere della Nocerina.

Nel secondo tempo il Perugia dominava la partita, dimostrando in più di un'occasione la propria superiorità...però non affondava: l'impressione è quella di una squadra che, come l'anno scorso, si senta troppo bella per metterci anche la grinta. Una squadra alla quale sembra mancare la cattiveria giusta per cercare e dare il colpo di grazia all'avversario: qualcuno la chiama grinta, qualcun altro fame. Forse si tratta semplicemente di carattere, e poco importa che il pareggio dei padroni di casa arrivi solo grazie ad un vergognoso calcio di rigore inventato dall'arbitro, unico a non vedere che il portiere biancorosso Koprivec, in uscita su un attaccante avversario, prende la palla e non il giocatore della Nocerina.

E' un Perugia che deve tornare da Nocera Inferiore con l'amara consapevolezza di aver buttato due punti, in sostanza: è da questa considerazione che si parte per crescere, per non accontentarsi, per non sbrodolarsi addosso. Perchè i regali, da ora in avanti, bisognerebbe farli ai propri tifosi.

Lega Pro - prima divisione
1a giornata
11° pt Eusepi
15° pt Evacuo
43° pt Fabinho
35° st Lepore (R)

Polli o grifoni???
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget