2.7.13

Come non usare le DEM: profilami 'sto target!

Ah, che bello ricevere tanta bella pubblicità sulla propria casella di posta elettronica! Ah, sicuramente una bella DEM è il metodo più sicuro ed efficace per aumentare il proprio giro d'affari, raccogliendo per la rete tanti nuovi clienti desiderosi di spendere il proprio denaro! Ma voi lo sapevate che addirittura il 91,5% degli Italiani possiede un computer, uno smartphone o un tablet, e che l'84,3% degli Italiani ha accesso ad Internet? No? Bene, ora sapete anche che il 7,2% degli italiani è cerebroleso, perchè possiede un computer, uno smartphone o un tablet...e non ha l'accesso a internet.

C'è però una cosa che non capisco. Una DEM per funzionare deve colpire nel segno, cioè deve essere inviata ad un potenziale cliente e non ad un contatto qualsiasi che, molto più probabilmente, nel riceverla tirerà giù qualche santo dal paradiso e cliccherà su "segnala come spam". Ebbene, in tre giorni ho ricevuto dal medesimo soggetto prima una bella proposta per trasformare la mia vasca in una doccia, e poi un'offerta per passare al fotovoltaico: inutile dire che non è che fremessi dalla voglia di trasformare la vasca in doccia (spiacente, ho già la doccia) o di installare sul balcone dei bei pannelli fotovoltaici.

Probabilmente queste comunicazioni sono state profilate tenendo in considerazione il sesso, l'età e la provenienza territoriale dei vari contatti, ma questo sfortunatamente non esclude il fatto che, come me, tanti altri destinatari si saranno inalberati dopo aver ricevuto due email pubblicitarie rispetto alle quali non nutrivano alcun interesse, in soli tre giorni (te lo insegnano all'asilo che, in questi casi, insistere non fa mai bene). Sarebbe infine bello capire da dove abbiano preso il mio indirizzo questi signori, in modo da cancellarmi dai database dei lori clienti.

Che poi, intendiamoci, di fronte a queste cose io mica mi inalbero a priori: se mi avessero inviato una mailing list sul tonno sott'olio e una mailing list sulla filmografia completa di Sasha Grey in DVD saremmo stati tutti contenti. Ma evidentemente per i miracoli non siamo ancora attrezzati.
Spam, quello buono.

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget