21.9.09

7 giorni senza fumare

Lunedì scorso, ore 13:50, ultima sigaretta. E nemmeno lo sapevo.

Cioè intendiamoci: son buoni tutti di smettere di fumare per una settimana, il difficile semmai è proseguire sulla buona strada e dimenticarsi del tutto di questo brutto vizio. Son convinto che se avessi saputo che smettevo di fumare, quel lunedì lì mi sarei concesso qualche sigaretta in più del solito, giusto per prepararmi decentemente al distacco...invece è successo così, spegni la sigaretta e decidi che per un po' proverai a star senza.

Una settimana corre via veloce, l'importante è non farsi cogliere impreparati: liquirizie, caramelle gommose, caramelle alla menta (le più forti possibili), e scordatevi i lecca-lecca, che per gestualità ricordano troppo la sigaretta e col cazzo che vi riesce di non pensare al tabacco (mmm...adesso che ne parlo, per esempio, mi è venuta voglia di fumarmi una siga...ma non è questo il momento!).

Dicevo, è passata una settimana e non ho toccato una sigaretta che fosse una; di più, nemmeno me ne è voluta voglia...o quasi. Come pro-memoria, per affrontare con accuratezza i prossimi, difficili, giorni, ho pensato di buttar giù un bell'elenco con il numero di volte che, giorno per giorno, mi è venuta voglia di fumare; per dire, sabato prossimo mi basterà consultare questo pratico elenco per non essere impreparato al conflitto contro il demone del fumo.
Ma ecco il pratico elenco:

  • lunedì: appena smesso; solo un demente potrebbe pensare al fumo ORA: 0 (zero);

  • martedì: nessun problema, ancora 0 (zero);

  • mercoledì: consumo eccessivo di gommose ai frutti, ma ancora 0 (zero) tentazioni;

  • giovedì: traffico inenarrabile, bestemmioni come alternativa alla siga; 3 tentazioni;

  • venerdì: arrivo in radio, corro subito in studio; 1 tentazione, vado alla grande;

  • sabato: incomprensibilmente, nonostante il giorno festivo, 68 tentazioni;

  • domenica: relax domestico, eppure le tentazioni salgono a 173...nessuna spiegazione logica;


  • Mi riprometto di studiare meglio il curioso fenomeno che vede il vertiginoso aumentare del bisogno di nicotina in corrispondenza del week-end: se resisto, lo studio settimana prossima.
    Posta un commento
    Related Posts with Thumbnails
    Si è verificato un errore nel gadget