15.4.07

Il malato immaginario

A certe persone, proprio quando (almeno apparentemente) non hanno un motivo al mondo per lamentarsi, sembra che stia per cadere il cielo sulla testa.
Indaghi, rifletti, ti guardi in giro, provi ad ipotizzare...nulla. Davvero non ti riesce di capire i motivi del loro tremebondo disagio. Li senti sospirare, e dire che "tutto va bene" con il tono di chi sta andando a scavarsi la fossa.
Dio, quanto odio i malati immaginari; quasi ci sto male quando non capisco perchè stan male loro.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget