13.12.06

Il grande sonno

Il grande sonno è arrivato.
Come un crash, un botto immane, mi ha steso togliendomi tutte le energie. Mi ha preso all'improvviso, facendomi cadere di mano quel che stavo leggendo, sorprendendomi con la sua voracità.
Nel rincoglionimento del torpore, mi è riuscito solo di pensare al freddo che sentivo, e alle coperte che mi attendevano.
Nient'altro. Solo voglia di silenzio, una voglia grama che non accetta rinvii. E' l'anima dell'inverno che mi ha preso, pretendendo da me quel "click" che spegne tutto, che toglie i pensieri.
C'è stato solo un tendere la mano, per dare notizia di me alla parte importante del mondo, e poi il buio.
Caldo e soffocante.
Il grande sonno è arrivato, e non basta mai.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget