28.9.11

FIFA 12 e Pro Evolution Soccer 2012: rotto il day one

Oggi, 28 settembre...no, proprio 28 settembre, non 29 settembre (come recitava una famosa canzone), un evento imprevedibile ha scosso il mondo videoludico: i rivenditori indipendenti, seguiti a ruota da tutti gli altri, hanno infatti rotto il day one di FIFA 12 (previsto in uscita il 30 settembre) e di Pro Evolution Soccer 2012 (previsto in uscita il 29 settembre).

Io, che avevo prenotato il gioco (versione PC, visto che quest'anno finalmente EA ha deciso per la parità dei sessi con le versioni console) solo due giorni fa, sono riuscito anche a mettere le manine pacioccose su uno dei limitatissimi steelbox versione-Inter (ma solo perchè, a quanto mi risulta, nessuno ha pensato di produrne anche una versione dedicata al Perugia). Però la magia di attendere l'uscita di un gioco fino al day one è un'altra cosa...

E pensare che non sono nemmeno interista.


22.9.11

Perugia - Paganese 2-1: il servizio di Umbriatv.com



Perugia - Paganese 2 - 1

43° PT Orlando
12° ST Clemente
38° ST Tozzi Borsoi

Telecronaca di Marco Taccucci (Umbriatv.com)

Chievo - Napoli 1 - 0

Ieri, oggi, domani...
Segna sempre...
Matadooor...
MOSCARDELLI!!!

Chievo Verona - Napoli 1 - 0
27° ST Davide Moscardelli

19.9.11

Fenomeni al Curi (Copyright Arintignamo)

Alla fine il risultato del posticipo del campionato di Lega Pro, Seconda Divisione Girone B, vede il Perugia di Mister Battistini battere 2 - 1 la Paganese, con le reti arrivate nella ripresa di bomber Clemente (Dio l'abbia in gloria) e Romano Tozzi Borsoi, entrato in campo solo 3 minuti prima. La Paganese era passata in vantaggio (immeritatamente) alla fine del primo tempo con una rovesciata (una delle 857 tentate nell'intera partita) del suo attaccante Orlando.

Il vero protagonista della partita, per omaggiare il quale rubo l'idea "Fenomeni al Curi" agli amici di Arintignamo, è però l'arbitro Rocca di Vibo Valentia, che assegna 2-rigori-2 alla Paganese su palle spizzate...di petto dai difensori del Grifo. Nella prima occasione la terna arbitrale torna fortunatamente sui suoi passi e non concede il rigore agli ospiti. Nella seconda occasione, invece, è il giocatore Scarpa della Paganese a tirare il rigore sulla traversa.

Insomma, un bel papocchio che accende gli animi e porta anche alla disgraziata espulsione di Zanchi che, probabilmente innervosito (ma non giustificato!), finisce la sua partita dopo 18 minuti (era subentrato ad un ottimo Margarita) lasciando in 10 i suoi compagni negli ultimi 5 minuti della gara. Forse un posticipo trasmesso in diretta su Raisport 1 meritava una direzione di gara di caratura differente. Ma forse.

I'm Lovin' It

McPooch, menù BIMBI

Panino McFogna (hamburger stracotto, senape nucleare, pomodoro, insalatina mista);
Patatine (secche ma ancora surgelate);
Birrona in bicchiere Coke;
Rutto libero;

...e Perugia - Paganese in diretta su Raisport 1.

I'm Lovin' It

16.9.11

IVA al 21% da domani 17 settembre

Per dirla con Giulio Cesare, "il dado è tratto"; per dirla invece con una pornostar a caso, "il dildo è inserito" (nel secondo canale, ovviamente): personalmente ritengo questa seconda opzione più consona all'argomento. Da domani 17 settembre l'IVA infatti sale al 21% (leggi anche l'articolo su ilsole24ore.com).

Se dunque avevate in programma qualche acquisto particolare, se volevate togliervi qualche sfizio ma eravate indecisi, se tenevate d'occhio una vetrina aspettando un calo di prezzo, da domani avrete una scusa in più per tenere ben chiuso il vostro portafogli. Potenza della psicologia applicata al consumatore.

In conclusione non posso fare a meno di chiedermi se anche l'IVA applicabile alle riunioni conviviali e a tutto ciò che ruota intorno ad esse passerà al 21%.Sarebbe bello scoprirlo, ma non voglio scadere nel...gossip.
L'IVA da domani sale al 21%. Evviva, l'Italia è salva.

15.9.11

Oriana Fallaci: 5 anni

Oriana Fallaci (29 giugno 1929, 15 settembre 2006)

5 anni fa moriva Oriana Fallaci. Cosa si è "persa", cosa è accaduto in questo lustro?

Negli USA il Presidente è un uomo di colore, il che rappresenta un fatto storico, ma il consenso degli elettori nei suoi confronti è ben presto scemato per colpa della crisi economica mondiale e di una politica che, in un modo o nell'altro, ha finito per scontentare tutti. Il famoso slogan "Yes, we can" si è rivelato per quello che era: uno slogan, appunto. Per fortuna che almeno il Premio Nobel per la pace gliel'avevano dato...sulla fiducia.

In Italia la situazione non è cambiata: tra governo ed opposizione vien da tapparsi il naso. Viene da tapparsi il naso più dalle parti del governo, c'è da dire (e lo dico io che - di sicuro - son ben lontano dalla sinistra): chissà cos'avrebbe scritto Oriana sul teatrino delle puttane, ballerine, papponi, tangenti, case regalate...altro che "La Rabbia e l'Orgoglio".

Il "nemico pubblico numero 1", il capo di Al Qaeda e responsabile delle stragi dell'11 settembre 2001 Osama Bin Laden, alla fine è stato pizzicato ed ucciso dagli americani. Che poi sia davvero morto, invece che essere prigioniero in qualche segretissima prigione di massima sicurezza americana, credo che non lo si saprà mai. In ogni caso la sua morte rappresenta solo la vittoria di una battaglia, e non certo la fine della guerra (chissà se Mr. President l'ha realizzato).

Che altro? Milioni di fatti, in tutto il mondo. Miliardi di avvenimenti, più o meno significativi. Nascite, morti, guerre, attentati, governi che cadono, economie sull'orlo del baratro. 5 anni. Sarebbe stato splendido poter leggere ancora i commenti di Oriana, se non altro per aiutare le pesanti palpebre a sollevarsi, almeno un po', almeno per un momento.

14.9.11

Ragazze che meritano di sfondare - 17

Tanit Phoenix
24 settembre 1984, Durban (Sud Africa)

12.9.11

The Elder Scrolls V: Skyrim - La Collector's Edition misteriosa

Premetto che, causa vacanze e generale scazzo recentemente subentrato verso il videoludo, è probabile che io mi sia perso qualche passaggio nell'affaire legato alla Collector's Edition di The Elder Scrolls V: Skyrim: resta il fatto che, a quanto ne so io, questo bel pacco di lusso del mio videogiuoco preferito arriverà in Italia in numero limitatissimo, e completamente in inglese (si, anche il gioco). Ma passiamo a citar le fonti...

Presto detto: provate voi a cercare (anche online) questa benedetta Collector's Edition, e capirete immediatamente quale sia la situazione: la maggior parte degli shop online (parlo dell'Italia) non l'ha a catalogo, ed i pochi che ce l'hanno non permettono di prenotarla; nei negozi tradizionali la situazione è simile: alcuni dicono di aver già aperto - e chiuso - le prenotazioni, altri invece sono ancora in attesa di comunicazioni in merito. In generale tutti gli addetti ai lavori con i quali ho parlato hanno ammesso che, di pezzi, ne arriveranno veramente pochissimi (se ne arriveranno).

Tu dici: comprala online all'estero. E io rispondo: i medesimi addetti ai lavori mi hanno sussurrato all'orecchio che, a quanto pare, tutti i contenuti della Collector's Edition di The Elder Scrolls V: Skyrim saranno esclusivamente in inglese.
Sarà cioè in inglese la...statua del dio drago Alduin: poco male, anche il busto di Geralt di Rivia contenuto nella sontuosa Collector's Edition di The Witcher 2: Assassin's of Kings aveva vergato il nome "Lupo Bianco" in elfico, e non è mica morto nessuno.
Sul fatto, poi, che l'Artbook da 200 pagine "The Art of Skyrim" sarebbe stato stampato solo in inglese avevo pochi dubbi (poi, sicuro come l'oro, magari in Francia - per dirne una - arriverà localizzato nell'idioma locale).
Passi anche per il solito, interessantissimo DVD "The Making of The Elder Scrolls V: Skyrim", con le interviste agli sviluppatori e materiali provenienti dal dietro le quinte: averlo in inglese o in polacco per me non avrebbe fatto nessuna differenza, solitamente non li guardo mai.
La cosa che mi perplime è la voce che anche anche la copia del gioco contenuta nella Collector's Edition sarebbe localizzata esclusivamente e totalmente in inglese: per intenderci, non ci sono neanche i sottotitoli ITA.

Effettivamente quest'ultimo dettaglio mi sembra abbastanza improbabile: che senso ha - e parlo dell'Italia - distribuire, accanto ad una versione "liscia" che suppongo sarà la solita MULTI5 del menga, una Collector's Edition da (badaben!) 149€ che contiene il gioco...in inglese, e senza sottotitoli? Mah, The Elder Scrolls V: Skyrim dovrebbe uscire l'11 novembre 2011 (11-11-11, come dayone è fico, ma chissà se Bethesda riuscirà a rispettarlo): io, per non saper ne' leggere ne' scrivere, eviterò di guardare (ancora) su eBay e addio Collector's Edition. Stavolta, anche in considerazione dello scazzo di cui sopra, la versione standard sarà più che sufficiente. Tanto, sulla mia mensolina, di posto per un drago non ce ne sarebbe comunque più.

Sono 149€: che faccio, lascio?

Go Rome, Go!

Bella, la nuova Roma di Luis Enrique: seconda giornata di campionato (di fatto, causa sciopero, la prima), esordio in casa contro il Cagliari, e torni a casa con 2-pappine-2 sul groppone e zero punti in saccoccia. Risultato finale: Roma - Cagliari 1-2 (23° Conti, 49° El Kabir, 51° De Rossi).

La domanda sorge spontanea: ma per fare così schifo c'era proprio bisogno di andare a pescarlo all'estero, l'allenatore? Cioè, andavo io ad allenare i giallorotti e - ci scommetto - facevo schifo uguale. Ma uguale, eh: ero capace anch'io di farmi eliminare dall'Europa League.

Roma - Cagliari 1-2

11.9.11

10 anni senza paura

11 settembre 2001, 11 settembre 2011.
10 anni senza paura.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget