30.5.10

Caro amico svizzero che con la tua Porsche GT2 salivi a Carpugnino...

Caro amico svizzero che, questa mattina alle ore 10:45, salivi i tornanti che portano da Stresa a Carpugnino con la tua Porsche GT2 grigio metallizzato, sono il proprietario della Peugeot 308 (grigia metallizzata anch'essa) che hai sorpassato a 120 Km/h proprio in corrispondenza del secondo tornante.

Ti ricordi? Mi hai tallonato stretto per circa 200 metri, continuando a farti vedere nei miei specchietti; poi, con sprezzo del pericolo, mi hai sverniciato con un sorpasso degno di un pilota di Formula 1, affrontando di fatto tutto il tornante nella corsia opposta. Non so dire se hai sentito il possente colpo di clacson che ti ho rivolto in segno di protesta, perchè ho avvertito distintamente l'assordante stridore dei tuoi pneumatici nel momento in cui probabilmente uscivi dal tornante, fuori dalla portata del mio sguardo. Be', se non l'hai sentito te lo rifaccio virtualmente adesso, con questo post.

Te lo rifaccio anche a nome del furgoncino bianco che hai sorpassato (subito dopo il terzo tornante, tanto per non farti mancare un altro brivido) e dell'altra automobile che ti sei messo dietro una volta arrivato alla strettoia, dove la strada spiana. Dopo non ti ho visto più, ad occhio mi sa che andavi sui 180 Km/h perchè sei sparito veramente in un attimo. Oltre al colpo di clacson, caro amico svizzero che stamattina alle ore 10:45 salivi i tornanti che portano da Stresa a Carpugnino con la tua Porsche GT2 grigio metallizzato, ho una domanda per te: perchè nel tuo paese, a casa tua, non guidi in questa maniera? Cioè, non capisco...devi proprio venire in Italia per guidare come un digraziato?

cordialmente
Sempavor

28.5.10

SBK X: per me parlano i risultati!

Nell'elegante screenshot sono ritratte le prestigiose statistiche multiplayer dell'ottimo centauro Gerardo Sempavor

Alla faccia di chi, da giorni, ogni mattina mi prende in giro appena arrivato in ufficio: e "...non vinci mai", e "...sul tuo circuito preferito hai appena il 18° tempo", e "...se guido io la moto col volante ti batto".

Alla faccia di tutti questi miscredenti annuncio che, dopo indefesso allenamento, ho finalmente guadagnato il rango che mi spetta (il Grado 3, ora sono un fiero Aquilotto) nella modalità multiplayer di SBK X Superbike World Championship, ovviamente in "simulazione" (...media). La mia esperienza con la classe Supersport (il nuovo gioco Milestone comprende infatti oltre ai "mostri" della Superbike anche le moto di classe Superstock e, appunto, Supersport), la mia tenacia, il mio sangue freddo nell'affrontare a tutto gas i curvoni del leggendario Nurburgring e la mia costanza nel ritmo di gara mi hanno permesso di raggiungere codesto prestigioso obiettivo. Che l'elegante screenshot posto qui sopra mi sia testimone: dico il vero!

Nel ringraziare chi, in questi difficili giorni, ha sempre creduto in me (...grazie mamma!) lancio con un sol gesto non solo il guanto di rinnovata sfida verso coloro che ciarlano-ciarlano, ma sulla moto non ci salgono, ma anche la promessa di continuare a correre per vincere e dare spettacolo, mantenendo però sempre quell'estrema correttezza che mi contraddistingue sulle roventi piste multiplayer del mondiale Superbike.

...GRAZIE! XD

22.5.10

Inter Campione d'Europa 2010


Madrid, 22 maggio 2010

Champions League, finale
Bayern Monaco - Inter 0-2
Milito (2)

Inter Campione d'Europa 2010





21.5.10

Sondaggio di AC-PERUGIA.COM: un nuovo nome per il nuovo Perugia

Il sito AC-PERUGIA.COM, dopo il fallimento del Perugia Calcio di Leonardo Covarelli, propone a tutti i tifosi del Grifo un sondaggio per scegliere il nuovo nome della società, in attesa di capire (i prossimi giorni saranno decisivi) quale sarà il destino del club biancorosso.

F.C. Perugia? Augusta Perusia? A.C. Perugia 1905? U.S. Perugia? Io ho votato per la soluzione più semplice: Perugia. Forza Freghi, votiamo tutti in massa, anche questa volta il Grifone risorgerà dalle proprie ceneri!

SBK X: disponibile da oggi la Standard Edition

SBK X, il nuovo capitolo della saga dedicata al Campionato Mondiale Superbike pubblicato da Black Bean Games e sviluppato dalla software house italiana Milestone è disponibile da oggi in versione Standard Edition per Xbox360, PlayStation 3 e PC .

Basato sulla licenza ufficiale Infront Motor Sports, la società che organizza e promuove il WSBK Championship, SBK X conterrà tutto ciò che rende esaltante questa competizione: l’atmosfera della griglia di partenza, i piloti e i tracciati della stagione in corso, tutte le bellissime Pit Girls, ma soprattutto l’edizione “X” si differenzierà per importanti novità che segneranno un netto divario con le passate edizioni. La prima è rappresentata dall’introduzione delle classi Superstock e Supersport, che si aggiungono a quella della Superbike, offrendo così al giocatore l’adrenalina e la competitività di tutte le categorie del Campionato e la possibilità di scegliere tra oltre 90 piloti e moto.

Altra importante caratteristica inedita sarà la modalità carriera, grazie alla quale il giocatore potrà impersonare un pilota di propria creazione nel suo percorso attraverso le tre categorie: il giovane alter-ego virtuale inizierà così a correre firmando un contratto con un team Superstock per poi proseguire nell’avanzamento professionale oppure rischiare il licenziamento in caso di risultati disastrosi! Direttamente tramite l’ufficio del suo team potrà ricevere offerte, tenere traccia dei contratti, delle sue vittorie, delle collaborazioni coi vari sponsor e naturalmente prendere decisioni cruciali per il suo futuro!

I giocatori potranno inoltre scegliere tra la modalità Arcade e quella Simulativa, create quest’anno in maniera separata in modo da offrire un’esperienza di guida completa sia per gli amanti del divertimento puro, sia per chi adora le sfide di una guida davvero impegnativa. La differenza per i giocatori sarà lampante: moto facili da domare, pieghe e velocità saranno le caratteristiche dominanti della versione Arcade. Per gli amanti invece della vera guida Superbike, sarà possibile bilanciare tutte le caratteristiche della moto e prestare attenzione a particolari determinanti come il peso del pilota, del veicolo, le leggi fisiche, le condizioni del circuito, contando però sempre sul supporto degli esperti ingegneri di pista, indispensabili nel fornire consigli per regolare la moto!

Novità assoluta dell’edizione “X” sarà il particolare sistema Evolving Track che permetterà di sfruttare la gommatura dell’asfalto che varierà insieme ai cambiamenti atmosferici determinando così traiettorie ideali, spazi di frenata, punti di staccata e accelerazione diversi a seconda delle condizioni della pista, asciutta o bagnata.

Haslam, Biaggi e Haga si sfideranno sulle piste virtuali di SBK X e non cederanno la loro posizione molto facilmente: staccate al limite e uscite di pista saranno all’ordine del giorno per gare all’ultima gomitata, il podio attende! Ben 16 giocatori potranno sfidarsi online approfittando sia della nuova fisica delle moto, evidente in modo particolare nelle sospensioni e in fase di frenata, sia della grafica di ultima generazione con cieli in alta definizione, pubblico in 3D interattivo, elementi di contorno nei circuiti ricostruiti fino al minimo dettaglio e particolari notevoli come le pieghe delle tute dei piloti e i danni evidenti alle moto in caso di urto.

L’adrenalina del rock puro si fonderà alle veloci gare sui circuiti di SBK X grazie all’inserimento nel titolo di due tra le canzoni più famose della rock band inglese Biffy Clyro, che con i singoli “That Golden Rule” e “Mountains” accompagneranno i giocatori nelle loro sfide in pista!

Oltre all’edizione classica, i videogiocatori avranno l’opportunità di acquistare una Special Edition, disponibile in tiratura limitata dal 28 Maggio solo per Xbox360 e PlayStation 3: si tratta di una versione assolutamente esclusiva, che conterrà niente meno che un Legendary Roster, ovvero un elenco di 17 piloti tra i migliori della storia della Superbike. Ogni appassionato potrà guidare nei panni di Carl Fogarty sulla sua potente Ducati 996, montare in sella alla celebre Yamaha R1 l’anno scorsa guidata da Ben Spies oppure rispolverare l’indimenticabile talento di Troy Bayliss per sfide leggendarie! Tutti coloro che acquisteranno la Standard Edition e che vorranno successivamente estendere la propria esperienza di gioco, potranno effettuare il download del Legendary Roster direttamente da Xbox Live e PlayStation Network.

SBK X, sudori freddi fino all’ultimo cordolo!



Avventure dal digitale terrestre

Mezz'ora per sistemare il digitale terrestre a mia mamma.
Un'ora per spiegarle come funziona.
Un'altra mezz'ora per staccare tutto e riattaccare la tv com'era prima. Ed alla fine mi si sono anche rotti gli occhiali.

Cosa voglio di più? Un lucano??? No: voglio il premio "Miglior Bestemmia Creativa 2010". Me lo merito.

Perugia Calcio: è fallimento?


Una news pubblicata su AC-PERUGIA.COM sembra non lasciare spazio ai dubbi: il Perugia Calcio di Leonardo Covarelli sarebbe fallito, insieme alla Mas, la società dello stesso Covarelli.

Dove aveva fallito lo sceicco hanno dunque fallito anche i Cavalieri di Malta, che chissà perchè erano accorsi in aiuto del riccioluto Covarelli; a noi poveri tifosi non resta che sperare in un intervento (tardivo?) dell'Uomo Ragno, o di Mazinga Zeta, oppure dei Visitors. 5 anni dopo lo sciagurato fallimento del Perugia di Luciano Gaucci, la storia si ripete...chi l'avrebbe detto che a Perugia si sarebbero rimpianti i Silvestrini.

Ah, povero Grifo...

19.5.10

SBK X Superbike World Championship: annunciata la demo ufficiale

Dopo le anticipazioni apparse sul blog di Milestone, Black Bean Games annuncia ufficialmente che la demo di SBK X è disponibile da oggi (19 maggio) per tutti gli iscritti a Xbox Live Gold e dal 26 Maggio per gli abbonati Silver, Playstation Network e PC.

La demo di SBK X contiene la pista di Portimao, sede della tappa portoghese del Campionato Mondiale Superbike e del Mondiale Supersport; le categorie giocabili nella demo sono due: Superbike e Supersport. Optando per la Superbike potremo salire a bordo dell'Aprilia RSV4 di Max Biaggi, scegliendo di correre in Supersport potremo provare a domare la Yamaha R6 di Cal Crutchlow, Campione Mondiale Supersport 2009; è inoltre possibile scegliere le condizioni metereologiche di gara: sole, nuvoloso, bagnato, pioggia.
Le modalità di gioco disponibili sono "Quick race" (sia Arcade che Simulazione - quest'ultima presente con tutti i differenti livelli di realismo) e "Online quick race" (16 giocatori, anche in questo caso è possibile scegliere se giocare in modalità Arcade o Simulazione).

Per la prima volta nella storia del brand SBK i giocatori potranno sfidare più di 90 piloti reali sui circuiti ufficiali del campionato, creare e personalizzare il proprio pilota (il rookie Gerardo Sempavor è già pronto a scendere in pista...) e gareggiare in tre differenti categorie: Superbike, Supersport e Superstock 1000. A disposizione per tutti i piloti virtuali emozioni e realismo attraverso le modalità Arcade e Simulazione, con l'opportunità di raggiungere traguardi nel corso della propria carriera e di giocare in multiplayer fino a 16 giocatori.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il nuovo sito dedicato a SBK X e controllare regolarmente il Blog Milestone per conoscere dettagli, fatti&personaggi e dietro le quinte.

SBK X è atteso venerdì 21 maggio in tutti i negozi su piattaforme PC, PlayStation 3 e Xbox 360 nella versione "standard"; il 28 maggio invece sarà disponibile la "Special Edition" (nell'elegante confezione in metallo oltre al gioco troveranno posto un DVD con Ben Spies, campione SBK 2009, un poster dedicato a Spies ed Haga, i grandi rivali della scorsa stagione ed un codice per scaricare il "Legendary Roster", il DLC che ha come protagonisti i piloti leggendari della storia del mondiale Superbike) su piattaforme PlayStation 3 e Xbox 360.




16.5.10

Inter Campione d'Italia 2010

Inter Campione d'Italia 2010

Siena - Grazie ad una rete del Principe Milito l'Inter sconfigge in trasferta il già retrocesso Siena e si laurea Campione d'Italia per la 18a volta nella sua storia; inutile il successo della Roma di Ranieri a Verona contro il Chievo (0-2): i giallorossi concludono secondi in campionato, a due lunghezze dai nerazzurri. Per l'Inter di Massimo Moratti si tratta del quinto scudetto consecutivo.

13.5.10

E' online il nuovo sito di Black Bean Games

Varese, 13 maggio 2010 – E’ online da oggi all’indirizzo www.blackbeangames.com il nuovo sito corporate di Black Bean Games, il publisher italiano del Gruppo Leader.


Grazie al restyling totale del sito ogni utente avrà la possibilità di accedere a tutti i contenuti riguardanti sia la società, sia tutti i videogiochi del publisher: la ricca sezione dedicata ai prodotti è stata creata per dare le ultime notizie e informazioni necessarie su ogni titolo in uscita; gli utenti potranno trovare le news relative ai prossimi videogiochi come Nat Geo Quiz! Wild Life (il nuovo quiz game per tutta la famiglia con Claudio Bisio nella veste di voce guida) o SBK X (il videogioco ufficiale del campionato Superbike in uscita il 21 maggio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360; maggiori informazioni sul sito ufficiale del gioco).


Sono inoltre disponibili tutte le anticipazioni sulle nuove release, tra le quali anche l’atteso WRC Fia World Rally Championship, che segna il gradito ritorno della licenza del mondiale rally in ambito videoludico; l'uscita di WRC Fia World Rally Championship è prevista per il prossimo autunno. Nella sezione dedicata alla Società si potranno trovare i dettagli del publisher, mentre nell’area Distributori ogni utente di ogni parte del mondo potrà sapere quale azienda si occupa della distribuzione dei titoli Black Bean Games in ciascun territorio coperto dal publisher; infine, nell’Area Press, saranno disponibili i comunicati stampa.

Ivano Fossati - la costruzione di un amore

10.5.10

Perugia in disarmo, tra debiti, sceicchi e cordate

Perugia, 9 agosto 2008, gara di Coppa Italia contro il Lumezzane: io c'ero, in Curva Nord, con la mia maglietta rossa addosso, la sciarpa d'ordinanza ed il bandierone col Grifo a sventolare sopra di me.


Nel pomeriggio, mentre la mia fidanzata rientrava in albergo per godersi la piscina, io ero rimasto inchiodato a Pian di Massiano, vicino allo stadio, ad attendere emozionato come un bambino che la biglietteria aprisse in modo da acquistare i preziosi tagliandi; avevo letto da qualche parte un lungo elenco di bonari sfottò alla signora addetta ai biglietti, e sapevo che sarei potuto restare lì ad aspettare per ore ed ore oltre il previsto orario d'apertura, ma non m'importava: se alzavo lo sguardo vedevo il Curi, se mi guardavo in giro vedevo i colori biancorossi, se allungavo l'orecchio si parlava del Grifo...una pacchia. E poi non ero certo venuto fin dal Piemonte per restarmene in panciolle ai bordi di una piscina, diamine!


Era la prima partita ufficiale del nuovo Perugia targato Leonardo Covarelli; l'ex presidente del Pisa, rilevato il timone societario dai Silvestrini, si era presentato forte di una campagna acquisti sfavillante e di proclami roboanti: quando, a fine partita (una risicata vittoria per 1-0, gol del "Boss" Cutolo), Covarelli era venuto sotto la curva a salutare i tifosi, anche io lo avevo applaudito. Tutti noi si credeva che fosse alle porte un nuovo periodo di splendore per il Perugia, e vivere in prima persona quell'istante, sugli spalti del Renato Curi, fu per me impagabile.


La stagione a conti fatti andò diversamente, con il Perugia costretto ad abbandonare ben presto ogni velleità di promozione per ritrovarsi addirittura a lottare per evitare il baratro della Seconda Divisione, fino a raggiungere l'obiettivo della salvezza in extremis: una delusione cocente. Quest'anno, ahimè, la storia si è ripetuta: leoni ad agosto, pecore in primavera; l'inserimento nel Girone A della Lega Pro era stato salutato da (quasi) tutti come una grande opportunità per il Grifo, che lontano dai bollenti campi del sud avrebbe dovuto potersi giocare la promozione in Serie B con maggiori possibilità di successo. Le quattro pere prese tra Varese (Varese-Perugia 2-0) e Busto Arsizio (Pro Patria-Perugia 2-0), alla prima ed alla terza giornata di campionato, mi avevano visto trepidante osservatore sugli spalti del Franco Ossola e del Carlo Speroni e mi avevano fatto dubitare, già al "pronti, via", delle effettive possibilità di promozione della mia squadra.

Il resto del campionato è andato anche peggio.
Covarelli a quanto pare ha più debiti che capelli, i giocatori non vedono gli stipendi da mesi, siamo stati penalizzati di 2 punti in classifica a causa di alcuni ritardi nei pagamenti, ci hanno tagliato il gas e (si dice) anche le linee telefoniche. Il futuro del Grifo è appeso ad un filo che si chiama cessione della società, con la cordata di Ermanno Pieroni da una parte e la cordata rappresentata da Ermini dall'altra (in questo caso, pare ci sia di mezzo anche uno sceicco arabo). Nel frattempo è un fiorire di istanze di fallimento per il buon Covarelli, con Pomponi a raccogliere il testimone da Lo Sole.

Se il futuro del Perugia, quest'anno più che mai, verrà deciso fuori da terreno di gioco, sul campo nonostante la salvezza raggiunta senza patemi abbiamo assistito ad uno scempio che pugnala al cuore ogni vero tifoso del Grifo. Ecco l'impressionante tabellino di marcia degli uomini in maglia biancorossa:

Perugia-Cremonese 4-0
Pergocrema-Perugia 1-1
Perugia-Novara 0-2
Perugia-Lumezzane 0-2
Arezzo-Perugia 1-1
Perugia-Sorrento 0-1
Lecco-Perugia 1-0
Perugia-Benevento 1-2
Paganese-Perugia 2-0
Perugia-Foligno 0-2


Dopo la rutilante ma illusoria vittoria contro la Cremonese sono arrivati la miseria di 2 punti, 1 dei quali arrivato sul campo dell'Arezzo, e 5 sconfitte interne consecutive; siamo anche riusciti nell'impresa di salvare il Foligno dall'incubo Play-Out. Un vergognoso crollo verticale che potrebbe essere ricordato come l'ultimo sussulto della deficitaria gestione Covarelli, o come l'ultimo respiro del Perugia tra i professionisti. Quella sera di due anni fa, contro il Lumezzane in Coppa Italia, nessuno dei presenti avrebbe potuto immaginarlo.

6.5.10

Nuovo trailer per SBK X



Nuovo trailer per SBK X, il videogioco realizzato da Milestone e basato su licenza ufficiale WSBK Championship; il video, accompagnato dalla canzone "Mountains" dei Biffy Clyro, è dedicato a "l'emozione della pista, l'adrenalina della gara, la tensione per la partenza, i piloti che si preparano alla corsa, le affascinanti pit girls, i potenti bolidi della Superbike".

SBK X sarà disponibile dal 21 maggio per PC, PlayStation 3 e Xbox 360; SBK X Special Edition sarà disponibile per PlayStation 3 e Xbox 360 dal 28 maggio. Ulteriori informazioni sul sito ufficiale di SBK X.

3.5.10

SBK X registra i rooombi delle moto in un video-documentario



Direttamente dal blog di Milestone arriva un nuovo video dedicato alle sessioni di registrazione dei rooombi dei motori delle belve della Superbike, protagoniste del nuovo videogioco della software house milanese: SBK X Superbike World Championship. Trattasi di un filmato che vale la pena di essere guardato e, soprattutto, ascoltato.

SBK X, che accanto alla modalità più simulativa prevede quest'anno anche una modalità prettamente arcade (fatta apposta per quelli come me, che apprezzano i giochi di moto ma non sono abbastanza skillati per domare un simulatore), tra le numerose modalità di gioco prevede una modalità "carriera" che ci vedrà passare dalla Superstock e dalla Supersport, prima di arrivare al campionato Superbike. Il gioco è previsto in uscita a fine maggio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget