28.2.08

LOST: Via Domus - il videogioco


La prima volta che, alla fine di un caricamento, sentirete una voce fuori campo esclamare: "Nei precedenti episodi di LOST...", e vedrete partire un breve riassunto di quanto fino a qualche istante prima stavate giocando, improvvisamente non sentirete più la mancaza della vostra serie TV preferita...LOST: Via Domus è arrivato su PC, Xbox360 e Playstation3.
E che qualcuno benedica Arkane Studios e Ubisoft.

LOST: Via Domus inizia subito con il piede giusto: i menu son ben curati, gli effetti grafici si sprecano e solo qualche comando impartibile esclusivamente da tastiera (e non tramite mouse) lascia un po' perplessi. Anche le schermate di caricamento, solitamente spoglie e noiose anzichenò, sono impreziosite da scenari animati dell'isola e dalle "frasi celebri" dei nostri eroi (ne cito una su tutte: "Di solito, la gente scappa quando vede un mostro fatto di fumo nero" - Charlie).
Il protagonista del gioco, che nell'incidente aereo ha perso la memoria, non ha nulla da invidiare in fatto di guai e tormenti al resto del "cast": oltre all'amnesia, deve fare i conti con un minaccioso energumeno che sembra intenzionato a fargli la pelle; inoltre il "fantasma" di una donna continua a comparire davanti ai suoi occhi, quasi che i suoi ricordi perduti stiano lottando per tornare a galla.


Due parole sul motore grafico, che è il medesimo di Tom Clancy's Ghost Recon Advance Warfighter 2: l'isola è resa magnificamente, senza dubbio; saltano subito agli occhi gli splendidi giochi di luce, capaci di regalare scorci degni della location (peccato solo che l'isola sia tanto pericolosa, sennò uno sarebbe anche contento di restarci...).
L'acqua è viva e "reale", e il rischio di restare bloccati davanti al mare per qualcosa di più che pochi secondi c'è...per fortuna le cose da fare sono tante, e soprattutto la voglia di andare avanti è più forte di tutto il resto: LOST: Via Domus si lascia giocare e fila via liscio come l'olio, mescolando elementi classici dei videogiochi.
Enigmi (questa è anche un'avventura grafica!), fasi d'azione, esplorazione, commercio con i mercanti (Sawier e Michael): tutto si integra bene in un gioco basato su una licenza forte, fortissima, che stavolta sembra proprio non essere stata sfruttata male.


Il gioco ha carisma, e ritmo: la mano degli autori della serie TV, che hanno voluto partecipare attivamente alla creazione della trama, si vede e si sente; la cura certosina con la quale sono stati pensati e realizzati tutti gli elementi di LOST: Via Domus ci regalano un prodotto di spessore.
Lo smemorato che ci troviamo a interpretare (eh, fa effetto essere uno dei naufraghi di LOST, credetemi...) non ha almeno inizialmente l'appeal degli altri personaggi, ormai entrati a far parte dell'immaginario collettivo degli estimatori dell'isola, ma promette bene: probabilmente, alla fine del gioco, saranno parecchi gli aficionados del telefilm a chiederne a gran voce la comparsa (non si sa bene attraverso quale escamotage narrativo...) all'interno della serie vera e propria.
Atmosfera, giocabilità, grafica da paura, tensione e...LOST.
Per sentirsi finalmente su quell'isola maledetta. O benedetta, dipende dai punti di vista...

26.2.08

Musica: il nuovo heavy-metal che avanza

Grande attesa per la prossima pubblicazione, su Fanbit - il digitale in pillole, della nuova videorecensione prodotta dai ragazzi terribili: protagonista il gioco "Guitar Hero III: Legends of Rock", terzo capitolo della saga di giochi musicali che ha stregato milioni di aspiranti chitarristi in tutto il mondo.

A nobilitare ulteriormente la nuova videorecensione (la quarta in ordine di apparizione) citiamo la partecipazione straordinaria di uno dei gruppi heavy-metal più sorprendenti della stagione: i Bitallica hanno infatti suonato e cantato testando in prima persona le qualità del gioco Activision.

Prodotti dal notissimo manager Albert Forevermyth, i Bitallica trovano il successo planetario con l'album "Is It Pop?", lavoro ibrido tra metal puro e musica d'opera; le possenti liriche di Luke Roundedplace (ispiratissimo nel refrain di "Is it Pop?", primo singolo del disco) si sposano a meraviglia con i rif carismatici e stralunati del chitarrista John Fortina, mentre la psichedelia fa capolino nei tappeti musicali gestiti con maestria dall'anziano tastierista Jerry McPooch, da citare per le musiche della splendida ballata "Hell's Gas"; l'eclettico Lucas Buttonman, che nel disco suona chitarra classica e - con forza e prepotenza tutta metal - batteria, è infine l'autore del pezzo strumentale che chiude l'album, "Where eagles dare", degno esponente di quel filone pop-grunge che spesso ha incrociato la via heavy-metal.
"Is It Pop?" è un disco maturo, da ascoltare tutto d'un fiato, nel quale anche le tracce più aggressive vengono rifinite melodicamente da una produzione attenta e capace di strizzare l'occhio al mercato.

Sensibilità classica e anima rock: avere con noi i BitallicA è stato un onore, e siamo certi che tutta la loro energia sarà palpabile nella videorecensione di "Guitar Hero III: Legends of Rock", prossimamente su Fanbit - il digitale in pillole!

BitallicA - Is It Pop?

FanBit - Trailer Guitar Hero III: Legend of Rock

25.2.08

Perchè Sanremo è Sanremo???

Perchè Sanremo è Sanremo???
Perchè Sanremo è Sanremo???
Perchè Sanremo è Sanremo???
Perchè Sanremo è Sanremo???
Perchè Sanremo è Sanremo???

Che peso il peso

Cioè, intendiamoci: che poi magari chi parlaparla senza aver la minima idea di quel che dice alla fin fine salta fuori che c'aveva pure ragione...ma che due maroni!

Proprio non reggo quelle persone (donne, soprattutto) che, sulla base di quattro informazioni in croce e senza aver la minima conoscenza dell'argomento, pontificano su quel che è giusto e su quel che è sbagliato.
Mentre tu te ne resti lì, silenziato, e avresti mille obiezioni pronte in canna, loro scoprono l'acqua calda ad ogni passo, e vaffanculo se ti riesce di aprire una discussione che sia anche lontanamente dialettica; se per caso, ma per caso, ti azzardi a far notare loro che stan dicendo un mucchio di stupidaggini, ecco che partono con la scena madre della vittima.

"E nessuno mi ascolta".
"E fate sempre a modo vostro".
"Fate quel che volete".
"Non si può parlare".

Eccetera, e che due palle.
Capisco il ruolo istituzionale, ma come diceva quel tale: "a sbagliare son bravissimo da me".

24.2.08

Fanbit, scarica la puntata del 22 febbraio 2008

Scarica la puntata del 22 febbraio 2008

Fanbit - Il digitale in pillole
venerdì, 21:30/22:30
Radio Missione Francescana
FM 105.30 da Varese sino a Busto
FM 91.45 tra Laveno e Sesto C.
FM 90.00 tra Laveno e Canonica
FM 89.50 tra Laveno a Luino
FM 88.50 in Val Ceresio
FM 91.70 a Varese
FM 107.95 a nord di Varese
FM 91.50 Porto Ceresio

20.2.08

Ivano Fossati: in autunno il nuovo album


E' prevista per questo autunno l'uscita del nuovo album del grandissimo Ivano Fossati.

Questo nuovo lavoro, il primo dopo il passaggio all'etichetta discografica Capitol-Emi, conterrà 11 canzoni inedite, oltre al brano "L'amore trasparente", compreso nella colonna sonora del film "Caos calmo" (con Nanni Moretti, per la regia di Antonello Grimaldi).

19.2.08

Fanbit, scarica la puntata del 15 febbraio 2008 / Speciale Apple

Scarica la puntata del 15 febbraio 2008

Speciale Apple

Fanbit - Il digitale in pillole
venerdì, 21:30/22:30
Radio Missione Francescana
FM 105.30 da Varese sino a Busto
FM 91.45 tra Laveno e Sesto C.
FM 90.00 tra Laveno e Canonica
FM 89.50 tra Laveno a Luino
FM 88.50 in Val Ceresio
FM 91.70 a Varese
FM 107.95 a nord di Varese
FM 91.50 Porto Ceresio

Fidel Castro lascia il potere


Cuba - Con una decisione che ha spiazzato il corrotto mondo occidentale (Stati Uniti su tutti), il noto uomo politico cubano Fidel Castro ha oggi annunciato di essersi dimesso da comandante in capo e presidente della Repubblica Cubana.

Questo gesto dimostra che il regime politico in vigore a Cuba non è una dittatura.

Castro era al potere da 49 anni; il favorito alla successione è il fratello Raul.

13.2.08

Comunicata la data di uscita di Spore

Spore, l'atteso nuovo lavoro di Will Wright, finalmente esce dal limbo del vaporware e ha una data di uscita: 5 settembre 2008 (PC, MAC, Nintendo DS e cellulari).
Riuscirà il geniale Will a rendere giocabile...l'evoluzione? Siamo tutti in trepidante attesa di conoscere la risposta.

Fanbit, scarica la puntata dell'8 febbraio 2008

Scarica la puntata dell'8 febbraio 2008 - part 1
Scarica la puntata dell'8 febbraio 2008 - part 2

Fanbit - Il digitale in pillole
venerdì, 21:30/22:30
Radio Missione Francescana
FM 105.30 da Varese sino a Busto
FM 91.45 tra Laveno e Sesto C.
FM 90.00 tra Laveno e Canonica
FM 89.50 tra Laveno a Luino
FM 88.50 in Val Ceresio
FM 91.70 a Varese
FM 107.95 a nord di Varese
FM 91.50 Porto Ceresio

12.2.08

Prodi come Matrecano: a Cuccureddu l'incarico di formare il nuovo governo?


Finalmente, è arrivata la notizia che tutta l'Italia attendeva.

Dopo la testa di Romano Prodi, ex presidente del consiglio, dopo la testa di Antonello Cuccureddu, ex tecnico del Perugia, cade anche la testa del nuovo tecnico del Perugia, Salvatore Matrecano; l'incertezza sul futuro tecnico della squadra, ormai sprofondata in un baratro vergognoso che ha portato la bellezza di 5 sconfitte consecutive casalinghe, è durata ben poco.

Il nuovo tecnico del Perugia, infatti, è Antonello Cuccureddu.

Arridatece Gaucci.

7.2.08

Arriva la Patente Energetica per gli edifici

Risparmiare energia è una delle vie per evitare, di questi tempi, il salasso quotidiano al nostro portafogli; in tal senso, ecco che arriva la "patente energetica" per gli edifici.
Trattasi di un documento che attesta il rispetto, durante la costruzione o la ristrutturazione di un edificio, delle regole tese a diminuire per quanto possibile gli sprechi di energia connessi con l'utilizzo dell'edificio stesso.

La tua casa ha i doppi vetri? Ottimo, consumerai meno gas per il riscaldamento.
Il sottotetto, in mansarda, è coibentato a regola d'arte? Perfetto, anche questo è un dettaglio che verrà preso in considerazione al momento di rilasciare il documento.
Migliorare le prestazioni riduce i consumi, con tutto quello che ne consegue.
Eccetera.

Da febbraio, l'attestato di qualificazione energetica è uno degli allegati che si sono resi obbligatori nella compravendita di alcune tipologie di edificio; a partire dal 1° luglio 2009, invece, tutti i contratti dovranno essere accompagnati da tale documento.
In realtà gli attestati sono (saranno) due: un attestato di "qualificazione energetica" (rilasciato da un professionista, non necessariamente diverso dalla proprietà; costo stimato tra i 400 e i 1000€), e l'attestato di "certificazione energetica", un documento informativo (rilasciato da terzi rispetto alla proprietà, a scanso di equivoci...) ad uso e consumo dei conduttori o degli acquirenti.

Non essendo ancora state stabilite le norme per indicare quali entità possano o meno rilasciare tale attestato di "certificazione energetica", al momento ci si dovrà accontentare del primo certificato (rilasciato da un professionista, o anche dal comune).
Ora i proprietari di casa saranno obbligati ad investire il loro denaro per rendere più "abitabili" gli immobili in loro possesso, evitando di lasciarli cadere a pezzi anno dopo anno; acquirenti o affittuari hanno, finalmente, una garanzia in più.
La speranza è che, a 'sto giro, non vengano trovate le scappatoie per aggirare quella che sembra essere (alleluja) una buona legge.

Assassin's Creed: date di uscita versione PC, versione Nintendo DS


Assassin's Creed, uno dei giochi più attesi su console (è stato una "killer application" su Playstation3) sta per arrivare anche sulla nostra piattaforma di gioco preferita: il PC.
La data di uscita della versione PC è stata fissata al 27 marzo prossimo: aspettiamoci una grafica da urlo e contenuti speciali pensati appositamente per questa versione del gioco.
Il titolo completo del gioco, su PC, sarà "Assassin’s Creed Director’s cut editon".



A stupire è però un'altra uscita: le avventure di Altair arriveranno (chi l'avrebbe mai detto) anche su Nintendo DS, e anche in questo caso dovremo attendere fino al 27 marzo.
Attendiamo tutti con grande curiosità versione DS di Assassin's Creed (intitolata "Assassin's Creed Altair Chronicles"; trattasi di un prequel agli eventi narrati nelle versioni "maggiori")!

(UPDATE 21/03) Spostamento per la data di uscita delle versioni PC e NintendoDS di "Assassin's Creed" - La voce era nell'aria già da tempo, ma oggi è arrivata la conferma: ufficializzata la nuova data di uscita delle versioni PC e NintendoDS di "Assassin's Creed"; troveremo i due giochi sugli scaffali dei nostri rivenditori di fiducia il prossimo 10 aprile.

5.2.08

Lost: Via Domus - Inquietanti segnali dall'Isola...


Stavo controllando una cosa relativa al barcode (codice a barre) della versione PC di "Lost: Via Domus", il videogioco ufficiale della nostra serie televisiva preferita, e ho scoperto una cosa inquietante.
Il barcode di "LOST: Via Domus" (PC) è il seguente:

4815162342

Moriremo tutti.

Fanbit, scarica la puntata del 1° febbraio 2008 / Speciale Linux

Scarica la puntata del 1° febbraio 2008

Speciale Linux

Fanbit - Il digitale in pillole
venerdì, 21:30/22:30
Radio Missione Francescana
FM 105.30 da Varese sino a Busto
FM 91.45 tra Laveno e Sesto C.
FM 90.00 tra Laveno e Canonica
FM 89.50 tra Laveno a Luino
FM 88.50 in Val Ceresio
FM 91.70 a Varese
FM 107.95 a nord di Varese
FM 91.50 Porto Ceresio

1.2.08

Nerooogle: il motore di ricerca "ambientalista"?

Certo che sulla rete se ne trovano di cose curiose.

Per la visualizzazione (su monitor CRT...) di una pagina internet a sfondo vengono consumati in media 74 watts, mentre la visualizzazione di una pagina a sfondo nero ne consuma soltanto 59.
Lo sostiene Mark Ontkush in un post del suo blog, aggiungendo che se Google avesse un bello sfondo nero (anzichè bianco) il risparmio energetico sarebbe elevatissimo.

supponendo che tutti noi si usino monitor crt

Eh già: i motori di ricerca (Google in primis) sono tra le pagine più frequentate sulla rete.
Da questa semplice constatazione (e supponendo che tutti noi si usino monitor crt) nasce l'idea di realizzare un motore di ricerca, basato su tecnologia "made in Google", ma con sfondo nero: ammetto la mia iNIoranza, ma soltanto oggi ho avuto modo di imbattermi in Nerooogle.com, appunto la versione "a sfondo nero" del buon vecchio Google.

peccato che tutti noi si usino ormai monitor lcd

Ora.
Sappiamo tutti che con i monitor LCD (che ormai stanno prendendo il sopravvento) la differenza di consumo è irrisoria, nulla, praticamente zero; sulla questione ha inoltre già detto la sua Paolo Attivissimo, mica Pipporomerlo, quindi non vale la pena dilungarsi oltre.

Vabbuò, chi proprio non può fare a meno di utilizzare Nerooogle può consolarsi pensando che, grazie allo sfondo nero, gli occhi si affaticano molto, molto meno.
Chi si contenta...

Come ottenere sperma dal midollo osseo

Un gruppo di ricercatori inglesi dell'Università di Newcastle, nel corso di un esperimento effettuato sui topi, è riuscito ad ottenere del liquido seminale (sperma) da cellule prelevate dal midollo osseo della femmina; tramite un processo di arricchimento, le cellule staminali della femmina sono state trasformate nel prezioso liquido, che come tutti voi ben sapete (be', quasi tutti) è necessario alla procreazione.

Ora gli studiosi stanno aspettando l'autorizzazione a procedere con la sperimentazione sull'uomo.

La notizia, com'era prevedibile, ha scatenato il panico tra i maschi.
Se, da un lato, è vero che dallo sperma ottenuto in questo singolare modo è possibile concepire esclusivamente esseri viventi di sesso femminile, dall'altro è altrettanto vero che qualora la cosa funzionasse il maschio non sarebbe ovviamente più necessario per concepire una nuova vita.

Come dire che il nostro pene non servirà più a un caz...a una vagina.

Si stanno già moltiplicando le proposte e i suggerimenti su come potremo utilizzare, nel caso l'esperimento avesse successo anche sull'essere umano, il nostro caro membro (che diverrà ahimè inutile ai fini riproduttivi).
I più fortunati potranno utilizzare il proprio pene come attaccapanni.
I più sfortunati potranno utilizzarlo come pendolo.
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget