30.5.06

Sonno

Il colpo di sonno non arriva mai durante.
Ti lascia credere che il torpore sia passato, che sia bastato quell'attimo di respiro per ritrovare lucidità e brillantezza.
Poi, a tradimento, quando abbassi la guardia, ecco che arriva. La pesantezza, gli occhi che bruciano, la testa che non risponde più come dovrebbe...

Il colpo di sonno non arriva mai durante.
Ti lascia vivere, approfittando della vita anche quando tutto intorno c'è silenzio e buio. E speri in un attimo ancora, in un saluto che vorresti prolungare fino all'alba, e ti convinci che va tutto bene. Illuminerai la strada, al tuo ritorno.

Il colpo di sonno non arriva mai durante.
Non sai quando arriva, non è che puoi capirlo con certezza. Se io sapessi quando arriva, non me ne starei qui a scr

25.5.06

Se sapessi...


Caro Ivano, volevo informarti che quella famosa luce è ancora decisamente accesa. Alla prossima.

24.5.06

Far bilanci

Non voglio guardarmi indietro, e pensare a quello che ho fatto della mia vita.
Preferisco pensare a quello che sto facendo ora.

Anche perchè non me lo ricordo.

Ritorni

Capita di incrociare vecchi amici che da tempo erano usciti di scena.
Ti ritrovi perso indietro nel tempo, a pensare che in fondo non è che le cose siano cambiate poi tanto, a parte qualche capello grigio in più e una manciata di sogni nuovi.
Dentro al bar non si fuma più, e te ne rendi conto davvero solo ora che hai ricominciato a fumare; il tipo che era scarso a calcetto è ancora scarso, e tutti i soldi spesi per i gettoni non son serviti a nulla; quello che sorrideva sempre sorride ancora, anche se oggi fatichi a tenere il filo del discorso; l'amico che tifava per i biancorossi è sempre più innamorato di loro, nonostante tutto e nonostante...i biancorossi.
Alcune persone non ci sono più. Hanno preso altri giri, e a questo giro non è capitato di incrociarsi; non sai nemmeno se potrebbe capitare, domani o dopo o chissà quando.
Ti accorgi che, forse, è tutta una questione di tempo.
Gli anni passano, ma esistono persone che non cambiano. E pensi che è bello così, che è tutto come allora, pensi che ci sono posti dove potrai sempre tornare indietro nel tempo, come fossero dei teatri che stanno lì con i loro attori.

In quel preciso momento, proprio mentre comincia a ballarti in testa l'idea che, probabilmente, fai parte anche tu di quello spettacolo, ti squilla il cellulare.
E, meraviglia, capisci.

Ogni posto è solo un altro posto, quando esiste un solo luogo dove vorresti essere.

Appunto di Sempavor nr.5

Rifletti sempre almeno 10 volte prima di dire: "Si, a quell'ora andrà benissimo, Amore!".
Non perchè poi potresti rispondere qualcosa di diverso (ma quando mai...).
Semplicemente perchè avresti almeno il tempo di calcolare lucidamente la sconcertante media/h che dovrai tenere, in autostrada, per vedere di arrivare davvero puntuale.
E, possibilmente, vivo.

appunto di Sempavor nr.5

19.5.06

Possibilità

...e se ilPuccia uccidesse una buona volta (e per sempre) Sempavor?
Che dico?
Sono ancora in tempo?

Non è mai troppo tardi per fare una grandissima cazzata, in fondo.

18.5.06

So cosa c'è...

...nella botola.

MONDRAGON

17.5.06

N buoni motivi per ricominciare a fumare

1°- da quando ho smesso di fumare anche le birre schifose sanno di birra schifosa, e non di pregevole tabacco
2°- l'ultimo pacchetto da 20 che ho comprato costava 2 talleri. ma ora l'€ è mio amico!
3°- se ricominciassi a fumare i 3200 € spesi in Chupa chups resterebbero 3200, e morta lì
4°- ho già troppi vizi, uno in più non si noterebbe nemmeno...
5°- le mie sigarette si trovano solo in Suisse: uno Stato che ho sempre amato e nel quale torno ogni volta con rinnovata gioia interiore
6°- nei locali pubblici non si fuma più, e finalmente il mio fumo è solo mio, e non devo dividerlo con quegli scrocconi non-fumatori
7°- fumare non è strettamente necessario, ma nemmeno non fumare lo è
8°- se ricominciassi deluderei tante persone...ma sarei molto soddisfatto io, cazzo!

N buoni motivi per non ricominciare a fumare

1°- da quando ho smesso di fumare la birra (guarda un po') sa proprio di birra
2°- l'ultimo pacchetto da 20 che ho comprato costava 2 talleri. presumo che negli anni il costo sia leggerissimamente lievitato
3°- se ricominciassi a fumare i 3200 € spesi in Chupa chups sarebbero stati inutili
4°- ho già troppi vizi, per potermi permettere di controllarne un altro
5°- le mie sigarette si trovano solo in Suisse: troppo sbatti andarle a comprare
6°- nei locali pubblici non si fuma più, e non voglio sentirmi emarginato
7°- fumare non è strettamente necessario (grazie mamma, non lo sapevo!)
8°- se ricominciassi deluderei tante persone

3.5.06

Vieni a Genova a ronzare nr.2

...della serie "Piante e Fiori Che Vorrei Nel Mio Giardino":




...della serie "Questa Cosa Invece Ce L'Ho Già, Nel Mio Giardino":

Appunto di Sempavor nr.4

(...)

casomai me ne dovessi dimenticare.

appunto di Sempavor nr.4

1.5.06

Impressioni maligne

E' lunedì sera.
Sono le 22:30 e sto al pc dalle 21:oo.
Ho come la malsana impressione di essermi perso qualc...perso?

Viva gli amici con il videoregistratore!!!

Ristorazione problematica

Teoria, e pratica, della difficoltà della ristorazione.
Il problema si pone soprattutto se, persa la cognizione del tempo, si parte a ora ormai tarda alla ricerca di un posto dove mangiar qualcosa.

ristorante nr.1
vabbè l'ora tarda, vabbè che c'è il pienone, vabbè il ristorante super-fico, ma se ci dite che non vi è rimasto più nemmeno un calamaretto, guardate che vi crediamo senza che ci sia il bisogno che ci facciate vedere un bel piattone di fritto misto, specificando che è proprio l'ultimo!

la fame aumenta. primi dubbi sul fatto che sia impossibile morire di fame in Italia, nel 2006.

ristorante nr.2
il tempo di buttare un occhio sul cuoco indaffarato a gettar nell'olio chili e chili di pesce, e mica ti arriva la cameriera ad avvisare che il ristorante giusto quella cribbio di sera è tutto riservato per una festa privata?...

una focaccia alle cipolle e una al formaggio prese in una focacceria evitano lo scoppiare del panico.

ristorante nr.3
ci accorgiamo che c'è posto, e anche il cibo sembra non mancare. stiamo per commuoverci, quando il titolare ci informa senza nascondere un certo imbarazzo che giusto qualche minuto prima alcuni clienti particolarmente incazzosi hanno fatto venire i cinque minuti alla moglie-cuoca, e la buona sciura ha deciso che per quella sera non cucina più una cippa.

vediamo una piazzetta, in lontananza, e delle luci che si riflettono sul mare. dunque sarebbe questo il paradiso?...

Non si morì di fame, quella sera.
Sia gloria eterna alle pizzerie, che non rifiutano mai agli affamati una pizza al tonno e un birrino gelato...

Vieni a Genova a ronzare

Euroflora 2006, ovvero come investire in maniera produttiva 7 ore della propria vita.
...come stupirsi a fare il conto delle foto fatte, e pensare che non sono mai troppe.
...come scoprirsi ancora un teorico della "foto inutile e stupida", pratica resa ancora più pericolosa dalla moderna tecnologia digitale.
...come non sentire fame o stanchezza, ma solo volgia di andare ancora avanti.
...come accorgersi che, tra un bonsai e un fiore puzzolente, si è fatto davvero tardi.

Come avere bei ricordi...


...separati alla nascita?
Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget